/Il Viral Padel di Sara !

Il Viral Padel di Sara !

La nostra Sara Nazionale ha lanciato su Instagram dei video sul Padel che sono diventati virali in tutto il mondo!

In questo periodo di quarantena stanno girando sui social diversi video virali sul nostro sport, ovviamente la parte del leone la stanno facendo quelli di giocatori o blogger spagnoli e latinoamericani ma anche noi italiani ci stiamo comportando alla grande con video virali girati da “community” di giocatori amatoriali e non  , di club, di stakeholder o di semplici appassionati del Padel.
Tra le varie clip pubblicate un grande successo lo sta ottenendo la giocatrice della nostra nazionale Sara D’Ambrogio che ci ha concesso gentilmente questa nostra intervista.

Sara, domanda scontata, ma ti aspettavi un successo cosi clamoroso su Instagram, diverse decine di migliaia di visualizzazioni, di repost (condivisioni), tag da tutto il mondo della tua clip “Giochi innocenti…”?
In realtà no. Ho fatto quel video per caso, non era programmato.
Ho provato per la prima volta in assoluto questo esercizio nato così dal nulla e dopo 3 giorni ho deciso di postarlo non pensando che potesse avere più di 40.000 visualizzazioni totali tra Instagram e Facebook e non conoscendo nemmeno un numero effettivo concreto di visualizzazioni perché ci sono anche centinaia di condivisioni da altre persone.
Mi ha stupito la condivisione da parte di pagine di padel provenienti dall’Iran, Brasile, Spagna, Francia, Belgio, Russia, Asia, Gran Bretagna e Irlanda oltre che Italia.
A saperlo lo avrei postato qualche giorno dopo, visto che adesso quell’esercizio mi viene anche meglio avendolo riprovato.

Al di là del successo di visualizzazioni parlaci della difficoltà del tuo gesto tecnico della clip cioè di far rimbalzare la pallina da un muro all’altro in modo superveloce!!!
In verità a me viene molto naturale.
Il saper muovere il polso in modi un po’ particolari diciamo che è una mia caratteristica di gioco per chi mi conosce.
C’è un colpo in recupero nel padel che mi rappresenta molto,colpendo la palla di spalla ai giocatori e muovendo solo il polso (una sorta di no look) e ormai le mie amiche padeliste non si stupiscono più quando lo faccio proprio perché mi viene naturale.
E così è stato per questo esercizio.
Ma ho ricevuto molti video e commenti di amatori che tentavano di farlo e ho notato infatti che a quanto pare non è proprio semplicissimo per molti.


Anche il video in cui utilizzi diversi tipi di racchetta dal Tennis al Beach Tennis per passare al Padel e al Ping Pong non sarà stata una passeggiata….

Ho tentato di copiare il ragazzo americano diventato virale col suo video usando solo la racchetta da tennis.
Ti dirò che con quella racchetta era facile avendo le corde.
La difficoltà maggiore è stata con il ping pong essendo una racchetta piccolissima.
E a differenza del ragazzo americano che ha utilizzato una palla in gomma veloce e dura e quindi più facile per farla ritornare in avanti,io avevo una palla in gomma morbida e sgonfia tagliata da un portachiavi e quindi difficile da farla ritornare tra le due mura, dovendo dare sempre la stessa intensità di forza e precisione.
Con la racchetta di ping pong infatti era molto più complicato.


Ma anche su Facebook non scherzi….i tuoi tutorial di esercizi per il Padel in Quarantena spopolano su diversi gruppi Facebook, come è nata l’idea ?
È nata perché questa quarantena non mi abbatte.
Sono sempre in continua evoluzione e entusiasmo.
Voglio sempre cercare di aiutare la gente che è in astinenza dal padel e mi scrivono in tantissimi per chiedermi cosa poter fare e quindi ho voluto dare contributi con video e tutorial mettendoli sia sui miei social che su YouTube e sono contenta che siano stati apprezzati.
Ricevo sempre messaggi di ringraziamento da amatori e questa per me è la Vittoria più grande.

 


Abbiamo visto che non ti fermi a girare video o clip sui social ma sei costantemente “on air” , intervisti e vieni intervista di continuo, sei , come si dice, sempre sul pezzo!

Si,in realtà non capisco come e perché ma a quanto pare sono molto richiesta in questo periodo.
In questo mese ho avuto un sacco di richieste di dirette per parlare del padel.
Sta diventando quasi un lavoro.
Mi dicono che ormai faccio più dirette io che Conte eheh

Sara , a questo punto la domanda nasce spontanea, pensi che i social possono aiutare lo sviluppo del nostro meraviglioso sport?
Sono stata spesso derisa per il mio entusiasmo nel padel sui social ma ho sempre guardato questa gente con sorriso sapendo che quello che stavo facendo avrebbe giovato al movimento.
Se penso che nel 2018 una mia diretta ai Mondiali in Paraguay è stata visualizzata da 10mila persone posso ritenermi soddisfatta di aver dato un contributo concreto nel farlo conoscere anche da gente che non avesse una idea di che sport potesse essere.

Ultima domanda e ti lasciamo ai tuoi allenamenti, ci dobbiamo aspettare nuovi video con le tue performance, non puoi certo lasciare a bocca asciutta i tuoi follower?
E me lo chiedi pure? Devo pur passare il tempo in questa quarantena no?
A parte questi video divertenti, a breve farò anche delle dirette con delle applicazioni a circuito chiuso per chi volesse allenarsi con me tenendosi in forma.
Quindi se qualcuno avesse voglia mi può tranquillamente scrivere.

Grazie Sara, sei stata gentilissima come sempre e…. Buon Padel a tutti al più presto!!!!

Grazie a te Mr.Padel Paddle e continua come me a diffondere sempre più questo meraviglioso sport.

Le pagine sui social per vedere e interagire con Sara sono :
Facebook :Sara D’Ambrogio Padel
YouTube:  Sara D’Ambrogio
Tiktok:  @saradambrogio7
Instagram:  @sara_dambrogio