/La bandeja di Hugo! La piccola star del Padel
bandeja hugo la star

La bandeja di Hugo! La piccola star del Padel

Hugo la piccola star di Instagram a soli 6 anni si allena come un giocatore di Padel veterano dilettandoci con i suoi video di allenamento , gustiamoci  l’intervista di Sport Club Magazine e la sua ultima performance,
“la Bandeja di Hugo”

 

Abbiamo incontrato il piccolo Hugo a Segonia, dove insieme al papà Ivan, proprietario del Club spagnolo Indoor Padelzone, si sta preparando per un futuro da campione.
di Marco Oddino – Sport Club Magazine

Come ti chiami e quanti anni hai?
Il mio nome è Hugo Garcia Rodriguez e ho 6 anni.
Quando hai iniziato a giocare a padel e chi è stato il tuo primo maestro?
Ho iniziato a tirare i primi colpi a 4 anni con papà, che è ancora il mio maestro e dato che ha un club , oggi oltre a lui, che è responsabile della scuola, ho tanti altri maestri che insegnano li ed anche tante persone che giocano con me, così posso imparare sempre cose nuove.
Quante ore ti alleni al giorno e come sono impostati i tuoi esercizi?
Quasi tutti i giorni con papà per degli esercizi tecnici e colpi per il controllo della velocità della palla ed una volta a settimana con i miei amici di scuola, dove facciamo atletica e coordinamento.

La bandeja di Hugo :

Fai parte di un team?
Si del mio Club, anche se al momento sono troppo piccolo per fare competizioni, ma quando farò 8 anni potrò iniziare a fare i tornei.
Ho fatto dei campi scuola qui al Padelzone organizzati da papà con bambini più grandi ed abbiamo fatto delle partite divertentissime… è stato un bellissimo momento per me.
Abbiamo visto che vai forte sui social e ti seguono molti circoli in Spagna. Ci racconti quanti follower hai su instagram?
I miei genitori hanno creato un account su Instagram per me ed abbiamo più di 1800 follower…non ci capisco molto, ma ho cosi tanti amici.
Che racchetta usi?
Dentro il club abbiamo a disposizione tante racchette e marche diverse da provare, mi piacciono tutte. Al momento uso la Head di Gutierrez, la Starvie di Diaz, la Siux, ma sono ovviamente i modelli junior, anche se ogni tanto provo quelli più leggere degli adulti…fico eh!
Sappiamo che avete molti amici in Italia, organizzate qualcosa insieme?
Si abbiamo molti amici in Italia e papà ogni tanto va fare delle clinic e mi porta con lui. Voglio salutare Marco, Silvia, Fausto, Dodo, Gigi, gli amici del Circolo della Corte dei Conti e dell’Infinito Padel Club.
Se dovessi dare dei consigli di gioco ad un tuo coetaneo italiano, quali sarebbero?
L’unico consiglio che darei è quello che mi dice sempre mio papà, di dare sempre il 100% in quello che si fa, divertendosi e comportandosi da bambino per bene.
Ci sveli il tuo sogno nel cassetto?
Andare a vedere con i miei genitori una tappa del WPT dal vivo… e non in televisione come è stato fino ad oggi, cosi da incontrare i miei giocatori preferiti e fare tante foto insieme.

articolo di Marco Oddino – inserto di Padel Club su Sport Club Magazine di Luglio 2020