/I vantaggi dello smash sulla griglia nel Padel
smash padel

I vantaggi dello smash sulla griglia nel Padel

Lo smash sulla griglia è un colpo sempre più utilizzato nel padel, tra i giocatori amatoriali e professionisti.

Scopriamo il perchè e quali sono i suoi benefici

Se abbiamo seguito il padel per alcuni anni, probabilmente sappiamo che lo smash sulla griglia è una delle mosse più utilizzate di Pablo Lima e Juan Martin Diaz, due mancini che hanno giocato a tennis prima di lanciare a padel.
Da notare che Paquito Navarro e Franco Stupaczuk stanno sempre più utilizzando questo colpo che ha molti vantaggi.

Una mossa tecnicamente impegnativa

Non è un caso che sia il colpo preferito di mancini con un polso molto flessibile ed ex tennisti di buon livello.
Infatti, questo colpo richiede un alto livello di precisione perché il margine di errore è più alto per trovare la griglia su uno smash che per inviare una palla di tipo bandeja sul fondo della pista.

Un colpo perfetto per i tennisti

Se abbiamo un passato da tennis e siamo abituati a servire fuori, non ci vorrà molto per assimilare lo smash alla griglia.
In termini di presa, ma anche in termini di gesto, questo colpo è molto simile a quello che abbiamo certamente fatto migliaia di volte con la grande racchetta.

Dovremmo solo stare attenti quando lo spazio d’angolo è ridotto, in questo caso bisogna abbassare la velocità del braccio e prendere la palla un po’ più di lato, in modo da non commettere il fallo tirando direttamente sulla griglia.

Un movimento meno fisicamente impegnativo

Per fare uno smash sulla griglia, si colpisce la palla più in alto che su una Bandeja o una Vibora.
Inoltre, non dobbiamo spostarci per prendere la palla a lato con il braccio teso.
Quindi non c’è bisogno di muoversi tanto e durante una partita tutti questi minori passaggi consentono di salvare se stessi fisicamente e certamente si finirà meno stanchi.

Un colpo più destabilizzante

La griglia genera un rimbalzo casuale, e se siamo abbastanza precisi da colpire il fondo della recinzione con il nostro smash, allora potremmo segnare molti punti vincenti con questo tiro in una partita.
Rispetto a una bandeja che manda la palla sul fondo senza troppa incertezza, lo smash sulla griglia genera molto facilmente il panico tra i difensori.
Può quindi molto spesso portare situazioni favorevoli.

Facciamo attenzione, naturalmente, perché come detto sopra, è un po’ più rischioso quindi dovremmo stare attenti a non mettere troppa velocità nella palla quando siamo nel posto sbagliato.

Una mossa più facilmente mascherabile

Se si guarda Paquito Navarro giocare, troveremo che la sua preparazione è sempre la stessa quando lui sta per fare un par 3 o un smash alla griglia.
Entrambi i gesti vengono fatti con la stessa ripresa e in una posizione simile, quindi è possibile con un po’ di allenamento riuscire a nascondere correttamente il colpo fino all’ultimo momento.

Questo creerà ancora più incertezza per i nostri  avversari che non sapranno fino al momento del rilascio del colpo cosa faremo.
Non saranno quindi in grado di anticipare una difesa come può essere il caso quando un giocatore prepara un Bandeja.

Lo smash sulla griglia è certamente un po’ più rischioso, ma può essere molto redditizio se è ben padroneggiato.

Soprattutto, può essere facilmente assimilato dai giocatori di tennis che iniziano il padel.
Per coloro che iniziano al padel senza avere una storia negli sport con le racchette, ci vorrà sicuramente un po’ di più per imparare, ma può rivelarsi altrettanto efficace.

Buon Padel a tutti !

Fonte: articolo di Xan Tafernaberry su Padel Magazine France (tradotto e rielaborato da Carlo Ferrara)