/Il Padel cresce in Italia: Prenotazioni boom a Sud e al Centro
padel prenotazioni

Il Padel cresce in Italia: Prenotazioni boom a Sud e al Centro

Sorprendenti i dati delle ultime settimane relativi alle Prenotazioni di campi da Padel nonostante le diverse restrizioni in atto (circoli indoor chiusi, zone rosse, divieti di circolazione dalle ore 22,ecc).

 

In collaborazione con Prenota Un Campo (società leader delle prenotazioni con 370 circoli e 900 campi da padel prenotabili, con una quota di mercato superiore al 50% in Italia) abbiamo analizzato i dati delle ultime tre settimane.

In Italia l’incremento delle prenotazioni nelle ultime 2 settimane , nonostante le restrizioni, è stato del 2,8% in particolare con il Sud e le Isole che hanno avuto un aumento del 77%, il Centro del 17% e che hanno compensato
il crollo del Nord Italia (-41%) penalizzato dagli interventi restrittivi !

Sono state prese in considerazione tre settimane per verificare la variazione delle prenotazioni di campi da padel sulla base delle misure restrittive per contrastare il Covid decise a livello governativo.
Le prenotazioni online a livello Italia rispetto all’ultima settimana senza restrizioni (19-25 ottobre) sono aumentate del 19% vs la settimana oggetto di chiusure indoor (26 ottobre – 1 novembre) e del 2,8% rispetto all’introduzione delle zone rosse (settimana dal 2 all’8 novembre).

La crescita delle prenotazioni nel Sud Italia e Isole è stata eccezionale +77% (2-8 novembre vs 18-25 ottobre) dovuto all’aumento vertiginoso delle strutture che offrono campi da Padel ed anche al fatto che la maggior parte dei circoli sono all’aperto (queste regioni rappresentano solo il 6% dei campi indoor in Italia) e che diverse discipline sportive al momento non sono praticabili.
Anche il Centro ha avuto una buonissima crescita nelle prenotazioni +17,4% (2-8 novembre vs 18-25 ottobre) nonostante in queste zone sono presenti più di 130 campi indoor (31% dei campi in Italia) ed il mercato presenta tassi di crescita meno elevati rispetto al Sud.
Le prenotazioni del Nord Italia sono scese del 41% (2-8 novembre vs 18-25 ottobre) ma è un dato che sconta le misure restrittive che sono state prese relativamente all’indoor (il Nord detiene il 63% dei campi indoor in Italia) e all’entrata in vigore delle zone rosse soprattutto per la Lombardia ed il Piemonte.

L’Abruzzo, la Sicilia e la Sardegna sono le regioni che presentano un tasso di crescita di prenotazioni più alto in questo periodo.

L’analisi è stata effettuata solo sulle prenotazioni online effettuate sulla piattaforma di Prenota Un Campo (quindi escluse prenotazioni offline tramite telefono o altri mezzi, lezioni individuali o di gruppo,ecc.)

1) Pre chiusura dei campi indoor : Settimana dal 19/10 al 25/10 :

17.591 prenotazioni online  (6.845 Nord, 8.385 Centro, 2.361 Sud ed isole)

2) Chiusura campi indoor : Settimana dal 26/10 al 01/11

20.917 prenotazioni online
,  (7.525 Nord*, 9.601 Centro, 3.791 Sud ed isole)
*In questa settimana il dato risulta abbastanza condizionato dai tantissimi annullamenti soprattutto al Nord Italia a causa confusione DPCM e meteo.

3) Istituzione zone rosse in Italia:  Settimana dal 2/11 al 8/11
18.080 prenotazioni online (4.052 al Nord, 9.840 Centro , 4.188 Sud ed isole)

Buon Padel a tutti

by Mr Padel Paddle