/Ghost Padel : un nuovo modo per giocare a Padel
Ghost Padel 3

Ghost Padel : un nuovo modo per giocare a Padel

Il Padel è lo sport del momento, lo dicono i numeri di nuovi campi,  il numero sempre crescente di giocatrici e giocatori , l’arrivo di sponsor e sempre una maggiore attenzione dei media

La gabbia, l’erba sintetica, gli amati vetri ormai sono familiari anche a chi questo sport non lo pratica e sono la Mecca per chi se ne è innamorato e non riesce più a farne a meno.




Forse hai pensato che non ci possa essere nulla di più divertente e competitivo della partita con gli amici o del campionato locale ma il padel è pronto a sorprenderti ancora: è in arrivo il Ghost Padel!




Nasce dal felice matrimonio tra l’inventore Paolo Bertolini e Claudio Galuppini, patron di Italian Padel, con l’obiettivo di aggiungere pepe al gioco già dinamico e divertente del Padel. Dopo infatti aver lanciato il Padeball per avere un’alternativa in tutte le zone in cui non è possibile installare un campo di Padel senza perderne il divertimento, Italian Padel si lancia in una nuova avventura che si prospetta vincente.

E dopo una sperimentazione di oltre un anno ora tutto è pronto!




Immagina un campo al buio dove tutto ciò che vedi è fluorescente: le linee che delimitano la gabbia, la rete e la pallina.
Nessun disturbo dalle luci, naturali o artificiali e allo stesso tempo anche meno lettura degli avversari, con una visibilità stravolta rispetto a ciò a cui siamo abituati.

Il Ghost Padel è nato con l’intento di creare nuove opportunità per avvicinare sempre più persone a questo sport, con nuove occasioni per condividere tempo insieme, divertirsi in modi nuovi e sfidarsi in contesti inusuali.

Lo hanno già provato per noi nomi noti dello sport e dello spettacolo, dai calciatori Demetrio Albertini, Pierliuigi Casiraghi e Nicola Amoruso, all’attore Max Giusti e ad alcuni dei migliori giocatori italiani di Padel quali Simone Cremona, Denny Cattaneo e  Niccolò Cotto,
guarda il trailer :

Se lo vuoi provare, al momento puoi visitare lo showroom a Calvisano (BS) ma se non sei in zona non ti preoccupare.

L’idea del Ghost padel, oltre che innovativa, è semplice da applicare a qualsiasi campo di padel. È sufficiente infatti utilizzare il comodo kit che comprende tutte le fasce e il necessario per rendere fluorescente le zone del campo e ci sono già molte richieste dai circoli di tutta Italia per poter sperimentare questo nuovo modo di giocare a padel.


by Roberta Lozza