/Le italiane alla conquista del World Padel Tour
world padel tour

Le italiane alla conquista del World Padel Tour

Dopo aver parlato nelle settimane passate del top coppie maschili e femminili del World Padel Tour, scopriamo insieme quali sono le dieci azzurre con il miglior piazzamento nel ranking WPT.

Mancano pochi giorni all’inizio del WPT e nella classifica del World Padel Tour ci sono ben 5 italiane tra le prime 100 e altre 5 tra le prime 180 al mondo, si tratta del miglior piazzamento di atlete azzurre nella storia del padel mondiale e vi sono tutti i presupposti per vedere crescere anche nel 2021 le “nostre” atlete.
Sarà contenta per la crescita delle sue ragazze il CT della nazionale femminile Marcela Ferrari e allo stesso tempo sarà determinante per poter contare su un discreto numero di atlete competitive a livello mondiale (spagnole escluse) per affrontare in primis i campionati europei di fine giugno a  Marbella e successivamente a novembre i Mondiali in Qatar.




Chiara Pappacena n° 68 WPT
Romana classe ’94, laureata in giurisprudenza, è da tre anni consecutivi campionessa d’Italia in coppia con Giulia Sussarello (nell’ultimo campionato italiano hanno vinto senza mai cedere un set). Nel WPT Las Rozas Open del 2020, hanno conquistato un risultato storico per il padel italiano, raggiungendo per la prima volta gli ottavi di finale in un torneo del World Padel Tour. Nessun italiano, in campo femminile o maschile, c’era riuscito prima. Altre due volte hanno raggiunto il tabellone finale ad Alicante Open 2019 e all’Open di Madrid 2020. Obiettivo 2021? Entrare nelle prime 50 al mondo. Gioca nell’Orange Padel Club.

Giulia Sussarello n° 71 WPT
Comasca classe ’92, ha iniziato con il tennis arrivando al numero 488 WTA, sport che a 21 anni ha deciso di lasciare per terminare gli studi in Scienze Motorie, prima di dedicarsi 100% al padel dal 2015. È da 4 anni consecutivi campionessa d’Italia (nel 2017 in coppia con Sara D’Ambrogio e nel triennio successivo come detto con Chiara Pappacena). Fresca finalista due giorni fa al FIP Rise a Roma presso il Villa Pamphili Padel Club, sempre in coppia con Chiara. Parteciperà ad aprile con la compagna al torneo di apertura a Madrid prima tappa del World Padel Tour. Gioca nell’Orange Padel Club.




Claudia Jensen n° 84 WPT
Nata a Madrid nel 2005, gioca a padel da soli tre anni e promette di diventare una stella del World Padel Tour. Ha vinto nel 2019 il Campionato del Mondo Juniores Under 14 a Castellón in Spagna. Ha il passaporto italiano in quanto la sua nonna materna è di Chieti. Deve ancora decidere se in futuro gareggerà per l’Italia, per la Spagna o per l’Argentina. I suoi colpi preferiti sono il rovescio a due mani e il dritto al volo. La sua compagna sarà Sandra Bellver n° 58 al mondo di Barcellona. La sua aspirazione? Diventare tra i migliori professionisti del World Padel Tour.

Carlotta Casali n° 86 WPT
Romana classe ’93, da qualche anno gioca in Spagna per allenarsi con le più forti giocatrici del pianeta. Da metà dell’anno scorso fa coppia con Carolina Orsi con cui ha raggiunto un risultato storico per le italiane, essendo le prime azzurre ad accedere al tabellone finale di un Master World Padel Tour: il Barcelona Master 2020. Target della SuperCar stupire tutti e scalare la classifica WPT. Giocherà nel Mas Padel Catania.

Carolina Orsi n° 96 WPT
Anche lei romana classe ’91, negli ultimi anni sempre ai primi posti nella classifica italiana e attuale campionessa della Serie A con il Team del Circolo Canottieri Aniene. Si è trasferita da un mese a Madrid per fare la pretemporada con la compagna Carlotta, proprio per migliorare l’affiatamento e prepararsi al meglio per la prima tappa del WPT a Madrid.

Barcelona master

Lorena Vano n° 116 WPT
Casertana classe ’99, si è trasferita in Spagna da piccola e vive a Malaga. Ha praticato il tennis prima di interrompere l’attività agonistica per infortunio e gioca a padel da pochi anni. Ha già disputato diverse tappe del WPT e la sua compagna di quest’anno sarà la russa Sharifora con cui ha raggiunto un grande risultato arrivando alla semifinale dello Slam di Alicante. Giocherà la Seria A con il Sun Padel Riccione e il suo obiettivo è entrare tra le prime 80 del ranking.

Valentina Tommasi n° 123 WPT
Romana classe ’95, ha fatto coppia per un certo periodo con Carolina Orsi con cui ha costituito una delle migliori coppie italiane degli ultimi anni, disputando anche i sedicesimi di finale al WPT Sardegna Open. Da quest’anno fa coppia con Emily Stellato. Gioca con il CC Aniene.

Emily Stellato n° 130 WPT.
Classe ’82 di Latina, Emily ha passato tanti anni nel tennis dove ha raggiunto la 364esima posizione nel singolare e la 94esima nel doppio, l’anno scorso a Riccione è arrivata in finale nel doppio femminile con Erika Zanchetta ai campionati italiani e ha vinto il doppio misto con Di Giovanni. Giocherà nel CC Aniene.

Erika Zanchetta n° 132 WPT
Classe ’89 di Latina, ex tennista quest’anno ha iniziato in coppia con Giorgia Marchetti con cui stanno ottenendo ottimi risultati come la semifinale di sabato al FIP Rise di Roma. L’anno scorso ha disputato con Emily Stellato i sedicesimi di finale al WPT Sardegna Open. Sarà protagonista nel Bola Padel Club.

Carolina Petrelli n° 178 ranking WPT
Classe ’88 di Segrate, l’anno scorso ha vinto una tappa del circuito Slam by Mini ed è stata finalista al Master di Roma in coppia con la Francesca Campigotto. È giocatrice di spicco della squadra di Serie A del David Lloyd Malaspina-GFG Sport.

Buon padel a tutti!

by Mr Padel Paddle in collaborazione con il Corriere dello Sport