/Tommasi – Stellato: Obiettivi Internazionali
tommasi stellato world padel tour

Tommasi – Stellato: Obiettivi Internazionali

Valentina Tommasi ed Emily Stellato saranno una delle coppie italiane che parteciperanno oggi alle pre qualificazioni del torneo di apertura del circuito World Padel Tour, l’Adeslas Madrid Open.

Oggi pomeriggio alle 15 le due atlete azzurre (Tommasi n° 123 del ranking WPT e Stellato n° 130) affronteranno nella pre previa le giovanissime spagnole classe 2004 Eunice Maria Rodriguez Garcia e Priscila Rodriguez Garcia, ammesse con una wild card ma come tutte le iberiche sempre molto pericolose.

Le nostre atlete le abbiamo intervistate in esclusiva prima della partenza per la Spagna.

Mancano poche ore ormai all’inizio del torneo quali sono le vostre sensazioni?
Valentina Tommasi: “Siamo molto contente di riprendere questa attività internazionale , l’anno scorso avevamo già fatto qualche tappa del WPT, anche con compagne diverse, e quest’anno non vedevamo l’ora di ripartire anche perché è bello giocare in Italia ma è sicuramente stimolante andarsi a confrontare con le ragazze spagnole e fare partite  di un livello più alto. Io ed Emily siamo super cariche ed emozionate a giocare il circuito più importante al mondo, poi io ho una passione particolare per questo sport e non vedo l’ora di andare a giocare e ovviamente daremo tutto per cercare di fare bene”.

Domenica inizia il WPT

Affronterete delle avversarie spagnole molto giovani, le conoscete?
Emily Stellato: “siamo capitate con due giocatrici che non conosciamo, dal sorteggio abbiamo visto che sono delle ragazze che hanno chiesto una Wild card, comunque andiamo a giocarci la nostra partita dando sempre il nostro massimo. E’ sempre bello misurarsi con nuove coppie poi con le spagnole è sempre bello misurarsi per capire quanto è la distanza tra noi e loro”.

Avete pianificato anche altre tappe a cui partecipare al World Padel Tour?
Valentina: “Con Emily abbiamo pensato quest’anno di fare un pò più di attività internazionale, perchè come ci dicevamo prima è arrivato il momento di confrontarsi con coppie più forti ed esperte”.







In Italia vi siete fissate degli obiettivi per il 2021? e a livello mondiale?
Emily: “per quest’anno i nostri obiettivi sono sicuramente quelli di rimanere tra le prime tre coppie d’Italia mentre a livello internazionale riuscire ad entrare tra le prime 100 è il nostro primo target“.

Quali sono i vostri impegni futuri dopo Madrid?

Valentina: “Sicuramente giocheremo tornei nazionali come qualche Open. A livello internazionale abbiamo la fortuna che diverse tappe dei tornei del Cupra Fip della Federazione Internazionale Padel si svolgeranno in Italia e ovviamente giocheremo altre tappe del circuito World Padel Tour”.
Emily: “Un altro appuntamento molto importante per noi è soprattutto la serie A con il nostro Padel Team Circolo Canottieri Aniene che ci permette, avendo in squadra atleti di livello mondiale, di crescere giocando e allenandoci con loro ma anche di scontrarci contro altri club con le migliori giocatrici nazionali ed internazionali del momento

Buon Padel a tutti

Mr Padel Paddle in collaborazione con il Corriere dello Sport