/Bela & Sanyo sempre più leggende del Padel
leggende padel

Bela & Sanyo sempre più leggende del Padel

La 7° tappa del circuito World Padel Tour 2021 ha visto, nella categoria maschile, la terza vittoria per quest’anno della coppia argentina dopo le vittorie agli Open di Madrid e di Vigo, mentre in quella femminile la coppia ispanico-argentina formata da Tamara Icardo e Delfi Brea si è portata a casa il secondo torneo stagionale dopo il Santander Open

Che finale maschile!

La finale maschile di domenica è stata tra le due coppie più forti dell’anno, i numeri 1 al mondo gli spagnoli Galan-Lebron contro due le due icone del Pádel Bela e Sanyo.
Ale Galan e Juan Lebron per arrivare in finale, sabato avevano dovuto faticare più di 2 ore per avere la meglio contro Martin Di Nenno e Paquito Navarro, il match più spettacolare del torneo con dei recuperi incredibili da parte di tutte e due le coppie e un secondo set mostruoso di Paquito che però non è bastato per portare a casa l’incontro. Nell’altro match di semifinale la sfida tra coppie argentine era stata vinta da Belasteguin e Gutierrez con un duplice 6-4 contro Chingotto-Tello.
In finale hanno trionfato Belasteguin (62esima vittoria per lui nel WPT) e Gutierrez (31esima vittoria) al terzo set di una partita molto equilibrata dove sono riusciti a bloccare nei momenti chiave del match lo strapotere fisico degli spagnoli (7-5/3-6/6-4).




Brea-Icardo non più sorprese del torneo

E sono 2! Dopo la vittoria all’Open di Santander questa nuova coppia formata dalla 26enne Tamara Icardo (n°15 nel ranking WPT) e la 21enne Delfina Brea (n°14) non è più da considerare una coppia outsider.
A Valencia dopo aver faticato ai quarti di finale contro Las Martas Ortega-Marrero vincendo al tiebreak del terzo set, hanno annichilito in semifinale Osoro-Iglesias (6-3/6-1) e battuto con grande determinazione la coppia n°1 al modo formata dalle spagnole Gemma Triay e Ale Salazar per 6-7/6-1/6-4.

Gli azzurri già fuori nelle pre previa

Daniele Cattaneo e Michele Bruno nel primo turno di pre-previa sono stati sconfitti dagli spagnoli Adrian Ronco Lopez (n°130) e Javier Rodriguez Marquez (n°133) per 6-1/6-0.
Stessa sorte hanno avuto Simone Cremona e Marco Cassetta contro Pablo Garcia Rodrigo (n°131) e Victor Manuel Mena Gil (n°121) perdendo 6-4/6-4.
Nicolò Cotto e l’italo-argentino German Tamame sono invece riusciti a superare il primo turno contro Emilio Sanchez (n°177) e Adrian Corona Roldan (n°184). 6-4/6-3 ma sono usciti perdenti al 2° turno ad opera di Yribbaren-Cadtro per 6-3/6-2.




Orsi e Sussarello, la nuova coppia subito da Cuadro!

Grande risultato di Carolina Orsi e Giulia Sussarello che al loro primo torneo come coppia sono entrate nel Cuadro (tabellone principale) dopo aver superato i turni di previa.
Hanno disputato anche una ottima prova nei sedicesimi di finale uscendo sconfitte solo al terzo set dalla coppia Goenaga-Caldera (entrambe al n°44 del ranking Wpt) che agli ottavi si sono tolte lo sfizio di buttare fuori la coppia Sainz-Gonzalez, una delle coppie più forti del circuito.
Le altre coppie con giocatrici italiane si sono fermate al primo turno di previa.
La prossima ottava tappa del circuito sarà dal 21 al 25 luglio l’Open di Las Rozas che si terrà a Madrid.

Buon padel a tutti




by Mr Padel Paddle