/STARVIE, la Fabbrica dove i “sogni” diventano realtà
Starvie padel

STARVIE, la Fabbrica dove i “sogni” diventano realtà

Oggi vediamo come si fabbricano artigianalmente le racchette da Padel attraverso uno dei marchi più importanti al mondo:  Starvie

Il processo di fabbricazione delle racchette da Padel StarVie viene effettuato artigianalmente al 100% in Spagna nello stabilimento di proprietà sito a Azuqueca de Henares (Guadalajara) sin dal 2013.




La fabbrica StarVie apre i battenti nel 2013 nel Comune di Azuqueca de Henares, in Guadalajara. Dopo anni di investimenti in ricerca e sviluppo, l’azienda inizia a commercializzate le sue racchette in tutto il mondo. La crescita esponenziale a livello nazionale ed internazionale alla quale abbiamo assistito negli ultimi anni ha portato l’azienda a fare una scelta strategica per il 2022, ampliando la fabbrica con l’obiettivo di aumentare la produzione, poiché attualmente, a causa della grande domanda proveniente dal mercato e pur avendo raddoppiato la produzione rispetto al 2020, non era più in grado di soddisfare la domanda attuale.


Il valore aggiunto di StarVie è la progettazione e produzione delle racchette direttamente in Spagna. Questo presuppone un elevato grado di specializzazione degli operai della fabbrica, che vengono formati mediante programmi specifici nella produzione di racchette da Padel. Con personale altamente specializzato, si minimizzano gli errori e nello stesso tempo si aumenta il rendimento e la qualità delle racchette.




Clicca qui per vedere la collezione completa di racchette Starvie

UNA PRODUZIONE ARTIGIANALE DALLA A ALLA Z




L’azienda è coinvolta in tutto il processo di fabbricazione delle racchette; dalla scelta dei materiali e degli stampi, fino alla finitura totale della racchetta, che viene prodotta secondo un minuzioso processo artigianale, ad eccezione del taglio, che viene eseguito attraverso una macchina a controllo numerico.

Questo processo permette all’azienda di avere un controllo assoluto su tutta la catena di fabbricazione, così da evitare qualsiasi possibile errore, apportando in tempo reale anche eventuali migliorie al prodotto finale, per traguardare alla creazione di un prodotto di alto livello 100% Made in Spain.

TAPPA PER TAPPA IL PROCESSO DI FABBRICAZIONE DELLE RACCHETTE STARVIE

Il processo di fabbricazione delle racchette da Padel StarVie si sviluppa in 12 fasi principali

DISEGNO. In collaborazione con la fabbrica di Azuqueca de Henares, il progetto si sviluppa nella sede centrale di StarVie, che si trova al centro di Madrid. Qui si esaminano gli aspetti progettuali dei nuovi stampi fino ad arrivare all’estetica finale della racchetta. Un punto importante è il tempo dedicato alla l+D+i ed alla ricerca di nuovi materiali, nonchè a nuove forme di stampo, che siano in grado di migliorare tutti gli aspetti estetici, meccanici ed aerodinamici delle racchette.

TAGLIO. E’ questa la prima fase delicata, in cui i materiali, sotto forma di bobine o lastre, vengono tagliati secondo la forma dello stampo della racchetta da utilizzare. La gomma EVA e i tessuti di fibra di carbonio, basalto, alluminio o vetro vengono tra loro configurati, al fine di fornire differenti sensazioni di gioco, a seconda del modello da realizzare.

STAMPAGGIO. Durante questa fase i materiali precedentemente tagliati passano in questa area, dove un operatore li impregna con la resina epossidica, altro componente molto importante nel processo di fabbricazione. Una volta impregnati vengono collocati in uno stampo di alluminio e dopo un tempo prestabilito, vengono posizionati in un forno, per essere “cotti” ad una temperatura controllata. La racchetta è così ora pronta per i procedimenti successivi. Lo stampaggio rappresenta una delle fasi più importanti, in quanto determina sia la buona giocabilità che la buona riuscita della racchetta. Per controllare definitivamente il prodotto finale, si taglia una racchetta per verificare la qualità del lavoro di stampaggio.

PULITURA: E’ qui che inizia la fase estetica. Si toglie tutto il materiale in eccesso proveniente dallo stampaggio.

LAVAGGIO. Le racchette vengono lavate a mano con acqua e sapone e quindi si lasciano asciugare.

VERNICIATURA. Si ricoprono le racchette con materiale adesivo per poter passare lo strato di base della verniciatura, applicando o togliendo i vari adesivi fino a che non è terminato.

STAMPA. Si effettua nella cabina di pittura dove alla racchetta viene applicato un primo strato, per poi finalizzarla con quello definito.

MANIPOLAZIONE. Durante questo procedimento si coprono tutti i possibili difetti e le impurità, come i pori, della racchetta appena modellata.

PITTURA. Questa fase viene realizzata in una cabina dove si applica la pittura e la lacca. Ogni anno si scelgono colori e temi che possano incontrare i gusti degli utenti e le tendenze del mercato.

CALCIFICAZIONE: Si effettua utilizzando il decalcomanie ad acqua. L’obiettivo è creare modelli e disegni che richiamino in modo visivo l’ attenzione e siano allo stesso tempo accattivanti ed interessanti per il giocatore.

LAVORAZIONE. Si tratta dell’unico procedimento non manuale della fabbrica, realizzato mediante una macchina a controllo numerico. Ogni racchetta viene lavorata attraverso una mappatura diversa di fori, con l’obiettivo di favorire gli aspetti estetici e di ogni modello e la stessa maneggevolezza nel gioco.

FINITURA. Questa è l’ultima fase della filiera produttiva prima di considerare la racchetta davvero finita. Si posizionano manualmente il laccetto, il tappo sul manico ed il grip sull’impugnatura. Attualmente la fabbrica StarVie impiega a seconda del modello dai 10 ai 12 giorni per produrre un solo esemplare.

SOLO RACCHETTE PREMIUM

Grazie all’utilizzo di materiali certificati con le migliori specifiche tecniche, provenienti dai principali fabbricanti in Europa e in America, nonché i rigidi controlli interni sul processo dalla A alla Z, permettono a StarVie di offrire la massima garanzia su ogni singolo prodotto, garantendo un’alta qualità.

Gestione della qualità della fabbrica StarVie.

Dal 2017 l’azienda è dotata del certificato di qualità del sistema di gestione ambientale (ISO 14001:2015) e del sistema di controllo (ISO 9001:2015). Nel 2020 ha ottenuto il rinnovo per tre anni, ed è l’unica fabbrica di racchette da Padel che ne è in possesso.

Impegno ambientale

La StarVie è anche una azienda che guarda alla sostenibilità, utilizzando per il suo processo di fabbricazione energia pulita e rinnovabile, nel pieno rispetto dell’ambiente.


Clicca qui per vedere la collezione completa di racchette Starvie

Buon padel a tutti !

by Mr Padel Paddle

articoli correlati:

Racchette di classe : Starvie la nuova collezione 2021