/Challenger Ibereolica: Agli ottavi due coppie azzurre

Challenger Ibereolica: Agli ottavi due coppie azzurre

Ieri sera si sono disputati i sedicesimi del tabellone finale del Challenger Ibereolica  World Padel Tour che si sta tenendo nel comune di Lerma nella comunità autonoma di Castiglia e León.

Ottima prestazione per due coppie italiane, Marchetti-Pappacena e Petrelli la Monaca entrambe qualificate per gli ottavi di finale.




Le qualificazioni

In questi primi giorni si sono disputate le qualificazioni del torneo con alcune italiane in campo come la coppia Carolina Petrelli-Alessia la Monaca e Lorena Vano in coppia con la spagnola Alba Perez.
La coppia italo-spagnola è riuscita a passare i due turni di previa qualificandosi per il Cuadro battendo mercoledi mattina nell’ultimo turno in tre set le spagnole Castanera-Barrera (3-6/6-3/6-4).
Nel pomeriggio di ieri hanno affrontato nei sedicesimi di finale la coppia italiana Petrelli-La Monaca che nonostante la sconfitta nel secondo turno di previa da parte delle spagnole Arellano-Lopez 4-6/6-3/5-7 (erano in vantaggio per 5-3 al terzo) sono state ripescate come Lucky Loser nel sorteggio.
Vittoria per Petrelli-La Monaca per 6-4/6-4 che si qualificano agli ottavi

Sedicesimi di finale

Direttamente qualificate per il tabellone principale sono state la coppia italo-spagnola formata da Casali-Pascual che alle 19 di ieri hanno affrontato le fortissime Blanco (n°52 del ranking) e Piltcher (n°32) perdendo 7-5/6-3.
Fari accesi anche sulla coppia formata da Chiara Pappacena e Giorgia Marchetti che dopo aver vinto il FIP di Lecce, lo Slam a Roma puntano a fare un bel risultato anche in Spagna.
Le due azzurre hanno giocato alle ore 20 contro le gemelle spagnole classe 2004 Rodriguez vincendo in tre set 4-6/6-3/6-3.

Ottavi di finale

Oggi si disputeranno gli ottavi di finale con due sfide molto complicate per le coppie italiane:
Pappacena-Marchetti dovranno affrontare le forti portoghesi Noguiera-Araujo rispettivamente n°25 e 19 del ranking WPT mentre Petrelli-La Monaca le spagnole Virseda (n°28) – Martinez (n°30).
I challenger del WPT sono molto interessanti perchè permettono di ottenere punti validi per la classifica per scalare il ranking ed evitare di partecipare a maratone di pre qualificazioni prima di accedere al tabellone finale.
La settimana successiva al Challenger dal 1 all’8 agosto ci sarà l’Open di Malaga, nona tappa del World Padel Tour




Buon padel a tutti

by Mr Padel Paddle