/Piemonte: Più di 100 strutture di Padel!

Piemonte: Più di 100 strutture di Padel!

Un trend inarrestabile per il Piemonte che ha visto nella regione del Nord-Ovest, in 7 mesi, crescere il numero di impianti del 70%

Proseguono le nostre puntuali “fotografie” sulle regioni che stanno conquistando posizioni significative nel ranking nazionale. Oggi è il turno del Piemonte, con particolare riferimento alla provincia di Torino dove sono presenti oltre il 54% dei campi di tutta la regione.




In Italia

Prima di analizzare il mercato della regione patria del cioccolato e del tartufo, aggiorniamo come di consueto la situazione attuale nel nostro Paese, che a febbraio vedeva la presenza sul territorio nazionale di 2.000 campi, numero di gran lunga superato oggi con oltre 3.400 campi. A livello di strutture (circoli sportivi, club dedicati al padel e strutture ricettive) abbiamo in tutta la nostra penisola 1.426 location dove giocare (di cui 372 con la possibilità di sfidarsi al coperto) per un totale di 3.453 campi, di cui 944 indoor. Le regioni con più club e campi sono il Lazio (347 club; 1.033 campi), la Sicilia (146; 347), la Lombardia (133; 358), l’Emilia Romagna (103; 235) e il Piemonte a cui è dedicato il nostro approfondimento di oggi, regione che da inizio anno ha avuto un incremento del 70% dei campi.

In Piemonte

Secondo i dati del motore di ricerca Cerca un campo di Padel a ne 2020 avevamo in terra piemontese 59 club e 126 campi, mentre la situazione attuale ci porta e numeri ben diversi con 101 club e ben 220 campi ed un incremento del 70% come nascita di nuovi campi in 7 mesi. Il Piemonte è la terza regione d’Italia come strutture con campi indoor, dopo Lombardia e Lazio, con ben 44 club (100 campi al coperto che rappresentano il 45% di tutti i campi regionali). Più del 50% delle strutture è presente nella provincia di Torino (54 club; 117 campi), città che si colloca al 2° posto in Italia come strutture e quarta come campi (Roma è la prima). A seguire troviamo Cuneo con 15 strutture e 33 campi, seguito da Novara (10; 27). Nelle altre province della regione si distinguono Alessandria (7; 18), Biella (5; 10), seguite da Asti (4; 7), Verbano-Cusio-Osso- la (3; 4) e Vercelli (3; 4).

Le strutture

In tutta la regione è possibile giocare in 63 comuni sparsi nel territorio. La media regionale di campi per struttura è leggermente inferiore a quella italiana (2,2 campi per circolo contro i 2,4 a livello italiano). Esistono 5 circoli con più di 4 campi; il più grande è il Monviso Sporting Club nel comune di Grugliasco (provincia di Torino) con 7 campi di cui 5 indoor, club la cui squadra milita nella Serie A italiana. Nel podio come numero di campi troviamo l’Artan Padel Club (6 campi; 4 indoor) e Padel Arena Verdelago (6; 3) che si trovano entrambi nella provincia di Torino seguiti dal Tennis Club Alba Padel nella provincia di Cuneo (6; 1) e il Centro Sportivo Ru ni di Toruno (5; 4). Le strutture con almeno 3 campi sono in tutto 10. Da una nostra indagine sul web, effettuata su un campione di 360.000 utenti, gli appassionati che seguono il padel in Piemonte sono sempre più numerosi; la provincia di Torino è infatti al 3° posto in Italia dopo Roma e Milano come “addicted” di questo sport.




Per trovare tutti i 3.500 campi da padel in Italia clicca qui sotto:

Cerca strutture sportive con campi da Padel in Italia

Buon Padel a tutti!

by Mr Padel Paddle