/In Calabria è boom di campi da Padel

In Calabria è boom di campi da Padel

In Calabria si registra un incremento delle strutture dove giocare a padel del 200% in 8 mesi

Prosegue il nostro viaggio in Italia attraverso le consuete “fotografie”sulle regioni che stanno conquistando posizioni significative nel ranking nazionale del padel.




Oggi è il turno della Calabria, che sta avendo una crescita clamorosa da inizio anno. Prima di analizzare il mercato della regione “Punta dello Stivale”, aggiorniamo come sempre la situazione attuale nel nostro Paese, che a febbraio vedeva la presenza sul territorio nazionale di 2.000 campi, numero di gran lunga superato oggi con oltre 3.500 campi. A livello di strutture (circoli sportivi, club dedicati al padel e strutture ricettive) in tutta la Penisola ci sono 1.463 location dove giocare (di cui 379 con la possibilità di sfidarsi al coperto) per un totale di 3.543 campi, di cui 972 indoor. Le regioni con più club e campi sono il Lazio (354 club; 1.050 campi), la Sicilia (150; 353), la Lombardia (137; 368) e l’Emilia-Romagna (106; 243).

Padel in Calabria, i numeri

Secondo i dati del sito Mr Padel Paddle a fine 2020 in terra calabrese erano presenti 16 strutture e 35 campi, mentre la situazione attuale porta a numeri stupefacenti con 52 club e ben 104 campi: un incremento del 200% in 8 mesi.
Oltre a club dedicati e circoli sportivi, si registrano ben 11 strutture ricettive (hotel, resort, villaggi) per un totale di 24
campi. Quasi il 50% dei campi è presente nella provincia di Cosenza (22 club; 49 campi), provincia che si colloca al
14° posto in Italia come campi (Roma è la prima), seguita da Reggio Calabria con 11 strutture e 17 campi, Crotone (9; 18) e dal capoluogo regionale Catanzaro (6; 14) per finire con Vibo Valentia (4;6). In tutta la regione è possibile
giocare in 26 comuni sparsi nel territorio, di cui 11 nella sola provincia di Cosenza. La media regionale di campi per struttura è leggermente inferiore a quella italiana (2 campi per circolo contro i 2,4 a livello italiano). Esistono 5 circoli con più di 3 campi; i più grandi sono lo Sport Village Magna Grecia (provincia di Catanzaro) e il Padel Club Rende (provincia
di Cosenza), seguiti con 4 campi da altre tre strutture, quali il Tennis Club Cosenza, il Centro Sportivo Macrillò, a Crotone, e Chiappetta Sport Village, a Rende. Le strutture nella regione con 3 campi sono in tutto 6. Da una nostra indagine sul web, effettuata su un campione di 370.000 utenti, gli appassionati che seguono il padel in Calabria sono sempre più numerosi (il comune di Cosenza è al 38° posto in Italia mentre Catanzaro, occupa il 49° come “addicted” di questo sport).

Buon padel a tutti




by Mr Padel Paddle

articoli correlati:

Padel in Sicilia : Numeri incredibili