/Slam by Mini al via: Terza tappa a Parma

Slam by Mini al via: Terza tappa a Parma

Archiviati i Campionati Italiani Assoluti outdoor di Riccione e le due settimane di competizioni internazionali a Cagliari, con il torneo FIP Star prima e poi il “Sardegna Open”, unica prova italiana del World Padel Tour, tornano ad accendersi i riflettori sul Circuito Slam Padel by Mini a Parma, organizzato dalla Federazione Italiana Tennis.

Sono i campi della Pro Parma Padel Academy (9 “gabbie” fra outdoor e indoor, immerse nel verde del club emiliano) ad ospitare la terza delle sei tappe in calendario dopo quelle andate in scena a metà luglio al Villa Pamphili Padel Club di Roma e ad inizio agosto al Costa dei Trabocchi Sporting Club, in Abruzzo.
Fino a domenica 19, dunque, sono protagonisti i migliori specialisti e i migliori giovani del panorama nazionale, visto che tra le competizioni in programma c’è anche il doppio maschile under 16.




Grande battaglia nella categoria maschile

Nel doppio maschile (51 coppie iscritte), dopo la disputa delle sezioni di quarta categoria (lunedì e martedì) e di terza categoria (mercoledì), la giornata di giovedì è dedicata agli incontri del tabellone dei seconda categoria, che mettono in palio quattro posti per il ‘Cuadro final’, al via da venerdì, con quarti e semifinali previste per sabato e sfide per il titolo domenica.
Numeri alla mano, il ruolo di principali favoriti spetta a Mauro Augustin Salandro e Cristian Marcelo Calneggia, ma non nascondono le loro ambizioni Daniele Cattaneo e Michele Bruno, seconda testa di serie e recenti finalisti ai Tricolori, reduci dalla partecipazione come wild card al prestigioso appuntamento di Cagliari, gli altri azzurri Lorenzo Di Giovanni e Riccardo Sinicropi, numero 3 del seeding, e gli stessi Luca Mezzetti e Alessandro Tinti, quarta forza del torneo e vincitori della tappa di apertura del circuito.
Nello stesso spot di tabellone dei romani è collocato però anche Simone Cremona, campione italiano in carica e a segno nel precedente torneo abruzzese sempre con Marcelo Capitani, a Parma però al fianco del giovane torinese Marco Cassetta, che ha dimostrato in più occasioni le sue doti con la pala. Insomma, i pretendenti al successo non mancano…

La programmazione su SuperTenniX

La terza tappa del circuito Slam by Mini viene trasmessa in diretta su SuperTenniX, la piattaforma digitale della FIT. Ecco la programmazione:
venerdì 17 settembre: tre incontri dalle ore 16;
sabato 18 settembre: due incontri dalle ore 10.30 e le semifinali dalle ore 14:30/15;
domenica 19 settembre: finali a seguire dalle ore 10.30

Tra le donne, inedita coppia Vinci-Sussarello

Un discorso che vale anche in ambito femminile (18 i binomi in gara), che manda in scena oggi la prima sezione che qualifica quattro coppie al tabellone principale.




Anche in questo caso è difficile azzardare previsioni visto che le migliori azzurre, in un periodo assai intenso anche nel calendario internazionale, hanno un po’ rimescolato le carte e si schierano con compagne diverse da quelle tradizionali: al primo posto del seeding figurano infatti Emily Stellato ed Erika Zanchetta, con seconda testa di serie affidata dal giudice arbitro Cristina Brandazza a Carolina Petrelli ed Alessia La Monaca (loro sì un duo abituato a competere insieme) e terza assegnata alla campionessa italiana in carica Giulia Sussarello e Roberta Vinci, osservate speciali alla loro prima uscita agonistica in tandem.

Come già nelle precedenti edizioni, al termine delle sei tappe del circuito Slam by Mini nel mese di dicembre verrà organizzato un Master finale (data e sede da definire) al quale saranno ammessi i migliori 16 giocatori della classifica maschile, le migliori 8 giocatrici di quella femminile e i migliori 8 Under 16.

Fonte. FIT – articolo Gianluca Strocchi

buon Padel a tutti

by mr padel paddle