/Tutto sul Cupra FIP Finals di Cagliari

Tutto sul Cupra FIP Finals di Cagliari

La seconda edizione dell’evento Cupra Fip Finals, con i migliori professionisti del Padel mondiale, in programma nuovamente a Cagliari (dal 6 al 12 dicembre 2021)

 Sarà Padel stellare al Palazzetto dello Sport di Cagliari per l’edizione 2021 delle “Cupra FIP Finals” (in programma dal 6 al 12 dicembre prossimi).




La terra della Sardegna e la città di Cagliari tornano ad ospitare il grande padel mondiale dopo il successo, un anno fa, della 1a edizione.
Il super evento sardo chiude, di fatto, la stagione 2021 della Federazione Internazionale di Padel (FIP), diretta dal Presidente Luigi Carraro.

Anche in questa 2a edizione delle “Cupra FIP Finals”, torneo finale dell’emozionante “Cupra FIP Tour” (il circuito di riferimento della FIP per i giocatori e le Federazioni dei cinque continenti), parteciperanno giocatori di rilevanza mondiale, così come sarà possibile ammirare i migliori professionisti del Padel da quasi tutti i Paesi del mondo.
Il capoluogo sardo è nuovamente pronto ad ospitare una kermesse di profilo internazionale. Gli organizzatori hanno scelto come sedi il Palazzetto dello Sport (conosciuto dal grande pubblico come “Pala Pirastu”) e il Tennis Club Cagliari (dove verranno allestiti i campi secondari della manifestazione).

La FIP, insieme alla FIT (la Federtennis del Presidente Angelo Binaghi è leader nella crescita europea della disciplina), chiuderà la stagione 2021 proprio in Italia (quest’anno si è assistito al debutto/successo di sponsor, media e pubblico del FIP Gold Milan, per la prima volta in Italia), e, ancora una volta, la sede ufficiale delle gare è la città di Cagliari e la nostra Sardegna isola dello sport. Prezioso il contributo dell’Assessorato regionale del Turismo, Artigianato e Commercio (Regione Sardegna), nuovamente al fianco e a sostegno della manifestazione.

2021: un anno record per il movimento del Padel

E’ stato un anno record per il movimento internazionale del Padel. E’ di pochi giorni fa l’annuncio (da parte della stessa FIP) dell’inserimento di questa spettacolare disciplina nel programma ufficiale dei Giochi olimpici europei 2023 di Cracovia-Malopolska. Un passo importante perché potrebbe essere il preludio per lo step successivo dei Giochi olimpici estivi.
Nel frattempo, dal 15 al 20 novembre scorso, la FIP ha organizzato in Qatar (nella metropoli di Doha) l’edizione 2021 del Mondiale di specialità (maschile/femminile). Una rassegna spettacolare sia per i risultati sportivi raggiunti (la nazionale femminile ha conquistato uno “storico” bronzo idiridato), sia per il boom di audience sui media tradizionali, sia, infine, per i numeri raggiunti sui social media a marchio FIP.
La 15ima edizione della rassegna iridata è la prima disputata in Asia, un passaggio chiave per lo sviluppo del movimento del Padel, in continua ascesa negli ultimi anni.

La “formula” delle Cupra FIP Finals 2021

La manifestazione a marchio FIP, nata per favorire la diffusione del Padel e la crescita dei migliori giovani in tutto il mondo, prevede un montepremi di 60mila euro (distribuito in parti uguali tra le coppie maschili/femminili iscritte al torneo), tra i più ricchi nel panorama internazionale. Le coppie vincitrici (maschili e femminili) conquisteranno 65 punti del ranking WPT/FIP.
Dal 6 al 12 dicembre si entrerà nel vivo del “Cuadro Final”, con in campo le migliori coppie maschili/femminili. Le Finali (M/F) in programma domenica 12 dicembre (sul campo centrale panoramico del Palazzetto dello Sport di Cagliari).
Potranno accedere alle Finals le coppie vincitrici (maschili/femminili) dei tornei “FIP STAR” e “FIP GOLD” (il torneo di fascia più alta del circuito internazionale, introdotto proprio quest’anno) ed i migliori atleti del “Cupra FIP Tour,” a partire dalla posizione n° 17 della classifica, oltre alle coppie che hanno disputato almeno 3 prove FIP, indipendentemente dalla categoria. Ben 32 diverse nazioni hanno ospitato, nel 2021, tornei del circuito FIP. 

Biglietteria su Ticketone

Prevista un’unica sessione giornaliera di gioco, con la previsione dell’ingresso gratuito, per tutti gli appassionati di Padel, per l’intera giornata di giovedì 9 dicembre 2021 e per la mattinata di venerdì 10.

Ulteriori informazioni su date, orari, eventi e prezzi (inclusa la formula degli abbonamenti) disponibili su Ticketone.it: https://www.ticketone.it/artist/cupra-fip-finals/

L’area del Pala Pirastu, sede principale delle gare (due i campi di gioco, di cui uno centrale “panoramico”), prevede, al suo interno, anche una zona esclusiva dedicata agli ospiti degli sponsor/partner dell’evento.

Istituzioni, sponsor e media partner

Strategico il contributo della Regione Sardegna (nel ruolo di “Title” dell’evento), che, attraverso l’Assessorato Regionale del Turismo si conferma partner fondamentale nello sviluppo dei grandi eventi internazionali nel nostro Paese, assieme al contributo prezioso e al patrocinio del Comune di Cagliari.
Sotto il profilo delle partnership, accanto al “Cupra” che firma l’intero circuito FIP vi sono Enel, nel ruolo di “Sustainable Electrification Partner”, i “FIP Global Sponsor” (Bullpadel, Joma, Mejor Set ed Italgreen), gli “Official Sponsor” (Cisalfa Sport ed Acqua Lete) e i “Media Partner” (SKY, SuperTennis, Corriere dello Sport e Tuttosport).

Le CUPRA FIP Finals trasmesse in diretta da SKY.

Il torneo verrà trasmesso live sul canale 205 (Sky Sport Tennis). Si parte con 6 gare dei quarti di finali (venerdì 10 dicembre) per terminare, in un naturale crescendo, nella giornata di domenica 12 dicembre, con le attese Finali maschili e femminili.
Tutti i match del tabellone principale delle CUPRA FIP Finals inoltre saranno on air mondo sul canale Youtube della FIP, oltre che sul canale ufficiale Supertennis della Federazione Italiana Tennis.

Buon padel a tutti

by Mr Padel Paddle

articoli correlati:

Cupra Fip Finals a Cagliari: Biglietti disponibili