Tornei

Partito il torneo “Eni gas e luce Padel Open”

NSA Group, in collaborazione con VarieEdEventuali, organizza gli “ENI GAS E LUCE PADEL OPEN” nelle città di Torino, Firenze e Roma.

Eni gas e luce (dal 2022 Plenitude) partner unico dei 3 tornei, si occuperà anche degli studi di efficientamento energetico delle strutture ospitanti.

Dopo aver consolidato il suo business negli sport storicamente più diffusi, come il calcio, il tennis e il volley, e aver offerto la propria consulenza ai più importanti stakeholder nel panorama dello sport-business nazionale e internazionale, l’agenzia italiana di sports-marketing, guidata da Marco Gamberale, è ormai un punto di riferimento dell’intero movimento Padel. Grazie infatti agli accordi con la Federazione Internazionale Padel e con il World Padel Tour, NSA Group organizza gli “ENI GAS E LUCE PADEL OPEN” e consolida la propria presenza e la sua attività in questo sport che oggi risulta il più in crescita al mondo.

VOTA MR PADEL PADDLE BLOG DELL'ANNO

Il progetto vede Eni gas e luce (dal 2022 Plenitude) come unico partner di 3 tornei di categoria “Open” (1-4.NC) nelle città di Roma, Firenze e Torino. Le manifestazioni in esame saranno tutte organizzate sotto l’egida della Federazione Italiana Tennis (FIT), con un montepremi di fascia “top” e l’iscrizione dei giocatori offerta dal partner.

Il primo torneo è iniziato a Roma al circolo Empire Sport & Resort il 13 dicembre. Nella giornata conclusiva, il 21 dicembre, parteciperanno in veste di testimonial anche ex calciatori come Vincent Candela, Luigi Di Biagio, Christian Panucci e Stefano Fiore, che si sfideranno in un match esibizione tra di loro.

I tornei di Firenze e Torino si svolgeranno rispettivamente nei circoli “Centro Padel Firenze” e “Monviso Padel Club” nei primi mesi del 2022.

Inoltre, ogni circolo che ospiterà i tornei sarà oggetto di uno studio volto all’ efficientamento energetico da parte di Eni gas e luce. I tecnici dell’azienda proporranno interventi di diversa natura sulle strutture ospitanti al fine di renderle più efficienti e performanti dal punto di vista dei consumi.

Sempre in tema di sostenibilità, i tornei “ENI GAS E LUCE PADEL OPEN” sosterranno il progetto “Silva”, un’iniziativa della società benefit “Piantando”, che ha l’obiettivo di ripristinare ad area naturale ettari di terreno abbandonati e/o adibiti ad agricoltura intensiva, per preservare la biodiversità e l’integrità dell’area stessa. Nel concreto, ogni coppia di giocatori iscritta ai tornei vedrà la propria partecipazione abbinata al gesto della piantumazione di un albero in un’area nel Piano di Sauro (in Abruzzo).

Alessandro Fontana, Communication & Marketing Project Manager di NSA Group*, ha dichiarato: “L’idea alla base del progetto risiede nella volontà di creare intorno a questo sport un progetto di lungo termine a fianco di partner importanti e virtuosi come Eni gas e luce. Il Padel, con questo tipo di eventi, si presta allo sviluppo di un piano di comunicazione trasversale e continuativo, in grado di sfruttare al meglio tutte le leve del marketing mix in un’ottica responsabile e sostenibile”.

Tutte le info sul torneo di Roma: LINK

Buon padel a tutti!

by Mr Padel Paddle

Articoli correlati

Plenitude Padel Open: Gran successo a Firenze

Mr Padel Paddle

Al via la Coppa dei Club Roma 2022

Mr Padel Paddle

EXCLUSIVE PADEL CUP INTESA SANPAOLO : Vip a Milano

Mr Padel Paddle