Padel Italia

Cassetta-Salandro e Pappacena-Marchetti vincono il Master Slam by Mini

Eletti i nuovi Maestri della stagione 2021 del Master Slam by Mini al X4 di Ostia!
Grande spettacolo nella giornata finale che ha visto il trionfo delle coppie favorite

Cala il sipario sull’edizione 2021 del Master Finale del Circuito Slam Padel by Mini. Marco Cassetta/Mauro Augustin Salandro Chiara Pappacena/Giorgia Marchetti trionfano sul centrale del X4 Padel Club di Ostia al termine della giornata conclusiva del circuito che porta in campo i migliori atleti della penisola. La domenica non è stata avara di emozioni, nel torneo maschile si sono disputate infatti anche le semifinali; nel femminile invece sfide conclusive per il girone unico all’italiana.

La stagione del rientro termina nel migliore dei modi per Marco Cassetta, che dopo aver trovato nel 2021 la prima affermazione in una tappa del circuito: conclude con il titolo in coppia con l’argentino Mauro Augustin Salandro. Dopo aver dominato il proprio girone, i due hanno vinto con lo score di 7-6 7-6 la semifinale contro Daniele Cattaneo e Michele Bruno, che in entrambi i set hanno avuto le loro occasioni. Nell’atto conclusivo per Cassetta sfida fraterna contro Simone Cremona, più volte suo compagno in questa stagione.

VOTA MR PADEL PADDLE BLOG DELL'ANNO

Lui e Salandro sono però impeccabili e si aggiudicano il titolo vincendo 6-4 6-3 contro Cremona e Marcelo Capitani, presentatisi da campioni in carica. “È stato un trionfo, sono felicissimo – commenta a caldo Cassetta, che dà il giusto riconoscimento agli avversari che in mattinata si erano imposti per 6-1 7-6 su Riccardo Sinicropi e Federico Beltrami -. Faccio i complimenti ai nostri avversari che in passato hanno vinto questo Master e sono sempre difficili da affrontare. Per fortuna siamo cresciuti nell’arco del weekend, abbiamo fatto sempre meno errori rimando aggressivi”. Costretto ai box ad inizio stagione Cassetta ha chiuso da protagonista assoluto e non poteva chiedere di meglio al 2021: “Sono stato fuori sette mesi per un infortunio al crociato anteriore. Il recupero è stato lungo e all’inizio dell’estate è stato complicato tornare in campo e riprendere l’attività. Alla fine però ce l’ho fatta anche grazie ai ragazzi che hanno giocato con me. L’anno non poteva finire nel migliore dei modi: non lo scorderò mai”.

Nel torneo femminile non tremano Chiara Pappacena e Giorgia Marchetti, fautrici del proprio destino non hanno steccato nel match decisivo contro Roberta Vinci e Giulia Sussarello. Precedentemente vittoria amara per Emily Stellato e Valentina Tommasi, che contro Sara D’Ambrogio e Martina Pugliesi hanno lasciato per strada un set di troppo per poter sognare fino alla fine. Il confronto infatti termina 6-1 6-7 6-0 per la coppia che ha poi chiuso al secondo posto. Grande attesa dunque per l’ultimo atto, Pappacena e Marchetti hanno però subito chiuso la pratica vincendo il primo set che è valso la certezza del titolo ancora prima della stretta di mano, giunta poi sul risultato di 6-3 6-3. Seppur con una nuova compagna, si conferma dunque campionessa del circuito Chiara Pappacena: “Non ci si abitua mai a queste emozioni. Vincere il Master del circuito Slam Padel by Mini è sempre un obiettivo perché è uno degli appuntamenti più importanti della stagione. Per me e Giorgia è una soddisfazione, abbiamo intrapreso un progetto ambizioso e stiamo crescendo: l’anno prossimo l’obiettivo sarà la top 40 World Padel Tour”.

Buon Padel a tutti
fonte: articolo di Lorenzo Ercoli su Federtennis
foto: Giampiero Sposito

Articoli correlati

Dove giocare le Prequalificazioni per la Premier Padel di Roma

Mr Padel Paddle

L’Accademia Padel di Sara D’Ambrogio, largo ai giovani!

Mr Padel Paddle

La serie A di Padel 2020 ai nastri di partenza

Mr Padel Paddle