/Overcome: una nuova avventura italiana nel padel

Overcome: una nuova avventura italiana nel padel

Il padel non è più una moda ma una realtà, un fenomeno di massa che negli ultimi anni ha raggiunto numeri da capogiro.

E’ bello vedere che oltre alle grandi multinazionali, anche piccoli o grandi imprenditori italiani, ed in questo caso romani, decidono di investire in questo sport.




Mr Padel Paddle ha incontrato con piacere una nuova realtà capitolina, che attraverso un approccio diverso, sia dal punto di vista imprenditoriale, ma soprattutto per quanto concerne la qualità e competitività del prodotto, ha deciso di affacciarsi in questo mondo, dopo una ricerca approfondita sui migliori fornitori a cui affidarsi, che operano da anni per brand noti del settore.

Abbiamo conosciuto i due fondatori, Alessandro Miglio e Giulio Scaccia, che hanno deciso nella primavera dello scorso anno di entrare in questo settore in punta di piedi ma con grande determinazione e potenzialità.

Conosciamo meglio il progetto Overcome

Come nasce l’idea?

La società nasce – ci racconta l’amministratore Giulio Scaccia – con l’intento di offrire agli appassionati di padel dei prodotti di qualità ad un prezzo accessibile. La strategia che abbiamo adottato è stata quella utilizzata da alcune delle major di settore, quando hanno iniziato anni fa la propria produzione, ossia contattare diversi fornitori cinesi che ci hanno proposto varie tipologie di racchette, che una volta arrivate in Italia, sono state testate da numerosi maestri, che ne hanno valutato e testato le caratteristiche tecniche, nonchè le modalità di utilizzo. Questo ci ha permesso alla fine dei vari feedback, di poter scegliere per la fase di start up un modello unico e di grande pregio ad un prezzo molto competitivo, che a livello di potenziale clientela potesse permetterci di entrare sul mercato in modo ottimale”.

Come siete partiti a livello burocratico? 

Quale start up – spiega Alessandro Miglio – per iniziare abbiamo usufruito di agevolazioni in fase di costituzione da parte della Camera di Commercio di Roma, oltre al supporto creditizio della Banca, unita alla garanzia dello Stato sull’80”% del prestito. Siamo contenti di questi due passaggi perché crediamo nella libera iniziativa, ma è anche importante che le istituzioni sostengano gli operatori del mercato, non in termini di assistenzialismo, ma come volano e sostegno allo sviluppo. Questo supporto ci ha permesso di indirizzare energie e risorse per cercare il meglio dal punto di vista dei materiali e tecnico, al fine di proporlo a prezzi competitivi, grazie anche alla modalità di distribuzione scelta”.

Ci parli della racchetta?

Il modello scelto come lancio – dichiara Scaccia – è una Diamond 12K, peso 365 grammi, bilanciamento alto, con dodicimila  filamenti di carbonio e 17 gradi di gomma EVA; una racchetta, che per via della forma e della struttura, si presenta come una pala di spinta, decisamente adatta ad un giocatore più evoluto, che sa apprezzare certe caratteristiche sia nella fase di attacco (grande spinta) che in difesa. Abbiamo anche puntato su una grafica accattivante e riconoscibile, che puntasse a rafforzare l’identità del marchio.

A proposito di distribuzione e vendite delle racchette, avete indirizzato la scelta su Amazon; ci raccontate quali sono state le motivazioni che vi hanno spinto a verticalizzare su questo canale?

“La scelta è stata netta, – continua Scaccia – e sposa in pieno la tendenza del mercato, il tutto a vantaggio del cliente. La piattaforma Amazon, oltre a garantirci la massima affidabilità, ci consente di abbattere i costi di distribuzione, permettendo al giocatore di acquistare un prodotto di livello, che a detta dei professionisti che l’anno provata, promette ottime soddisfazioni in campo”.

Che programmi di sviluppo avete?

“Si parte con le racchette – termina Miglio –  ma stiamo già studiando una serie di accessori che possano completare in modo originale e creativo la collezione.
Inoltre abbiamo già approcciato delle aziende private, oltre a circoli sportivi e negozi, per realizzare su ordinazione delle pale personalizzate, in modo più facile e veloce rispetto ai grandi brand, che per altro non producono piccoli quantitativi ad hoc, permettendo quindi ad aziende snelle come la nostra, di cogliere queste ulteriori opportunità.

Per chi crede nell’imprenditoria romana e italiana, nell’innovazione, nella qualità e nel giusto prezzo, Overcome è la risposta che cercavamo!

PER INFORMAZIONI

overcome.site – info@overcome.site – 3939636140

Per acquistare su Amazon : LINK

Buon padel a tutti

by Mr Padel Paddle