Tecnica & Tattica

Dove posizionarci nel padel in attacco e in difesa?

Vediamo come dobbiamo metterci sul campo da padel sia in una situazione di difesa che di attacco

Posizionamento in campo

Il posizionamento in campo è un fattore molto importante che spesso dimentichiamo, non solo nel caso di giocatori principianti, ma anche nel caso di giocatori più esperti.
È normale che i giocatori alle prime armi siano concentrati sulla palla che i loro avversari hanno lanciato e dimentichino il posizionamento, ma dobbiamo cercare di inculcare in loro che un buon posizionamento ci risparmia un sacco di sforzo, poiché essendo mal posizionato, anche avendo una buona tecnica, abbiamo la possibilità di eseguire un brutto colpo.

Quale posizione mantenere sul campo da padel?

Prima di tutto ricorda che è molto importante mantenere la corretta posizione di attesa (cioè la postura che dobbiamo mantenere prima che l’avversario ci lanci la palla contro).
Una volta che ne teniamo conto, dobbiamo imparare in quale punto esatto del campo posizionarci:
Dobbiamo differenziare se stiamo attaccando o difendendo per stabilire il posizionamento da adottare..

Se stiamo difendendo

Ci posizioneremo dietro la linea di servizio e più vicini alla parete inferiore che alla linea, ma in modo che se estendiamo la pala all’indietro non tocchiamo la parete inferiore, cioè non dobbiamo essere eccessivamente attaccati al fondo.
Rispetto alla parete laterale a distanza di un metro e mezzo circa, che misureremo toccando con la pala il vetro e aggiungendo un passo laterale verso il centro della pista.
Nel caso di risposta al servizio saremo più vicini al lato, eliminando il passo in più, ma sempre pronti e attenti a scattare nel caso in cui ci lanciassero la palla al centro del campo.
Quando eseguiamo un colpo che ci costringe a muoverci, torneremo il prima possibile alla posizione descritta.
Entrambi i giocatori devono essere nella stessa posizione, con eccezioni nel caso dei professionisti.

Se siamo a rete

Dobbiamo metterci in una posizione che ci permetta di attaccare bene le volée in modo da eseguire il colpo con la palla alta sopra il livello della rete e anche che ci permetta di indietreggiare con garanzie per chiudere il colpo. Questo è il motivo per cui le condizioni fisiche di ciascuno di noi influenzano il posizionamento nella rete, perché:

  • se anticipo bene il colpo dell’avversario e sono veloce di movimenti posso mettermi più avanti per effettuare una volee in modo più aggressivo sapendo che chiuderò anche se devo tornare più indietro nel terreno.
  • se sono più lento nei movimenti, mi posizionerò più indietro e man mano guadagnerò terreno in caso di pallonetto degli avversari, ma devo essere vigile per attaccare le volée tirandole verso la rete.

Video di dove posizionarsi sul campo:

Movimenti In coppia

I due giocatori devono avanzare lateralmente alla pari, orientati verso il lato del campo in cui i nostri avversari hanno la palla come il parabrezza delle auto: La tecnica del tergicristallo, cercando di coprire prima di tutto il colpo parallelo che è il più immediato e potendo reagire meglio al colpo incrociato, poiché percorre più distanza, quindi abbiamo più tempo per contrastarlo.
Ricorda che una palla può costringerci a muoverci ovunque in campo, ma dopo aver colpito torneremo immediatamente in una delle due posizioni di cui abbiamo parlato prima.

Video per imparare a come muoversi in coppia nel padel

Buon Padel a tutti

by Mr Padel Paddle

fonte: Padel Star

 

Articoli correlati

Padel Amatoriale: Alla conquista della rete!

Mr Padel Paddle

La derecha cortada: come tagliare il nostro diritto

Mr Padel Paddle

La posizione corretta durante una partita di padel

Mr Padel Paddle