Tecnica & Tattica

Come elaborare un piano di gioco a padel?

Piano di gioco padel

Per stabilire un piano di gioco a Padel è fondamentale porsi alcune domande 

1. Chi sono?

 

Voglio dire, come gioco, quali sono i miei colpi migliori, cosa posso fare per evitare che i miei tiri peggiori vengano mostrati troppo…Cerca di capirlo. Massimizza le tue virtù e minimizza i tuoi difetti.

 

Come gioca e si comporta il mio partner?

 

Cioè, qual è il mio ruolo nella coppia.
Il mio partner è molto aggressivo? Cercherò di compensare e ridurre al minimo i miei errori in modo che il ritmo della partita sia costante.
Il mio compagno è poco concludente? Cercherò, nel mio stile, di rischiare un po’ di più e di chiudere i punti.
E, naturalmente, come si comporta emotivamente: è ottimista, disordinato, pessimista, arguto, timido…

 

Come giocano i rivali?

 

Ovviamente è una delle principali cose da fare nei primi giochi di una partita se non conosco il livello di gioco che hanno gli avversari o qualcosa di cui già si deve discutere con il mio compagno se so come giocano gli avversari.
Chi attacchiamo di più, chi dovrebbe fare più layup, qual è il loro colpo al volo migliore o peggiore, a noi interessa giocare veloce o lento…
Tutto questo deve essere una parte essenziale di un piano di gioco e, peggio di tutto: esso non può durare molto più a lungo di 4-5 games.

 

Il mio piano funziona?


Analizza il piano di gioco di cui hai parlato all’inizio del gioco con il compagno e modificalo in base a ciò che sta accadendo e ciò che sai come fare. 

Non dovresti mai rinunciare al tuo stile, ma dovresti adattarlo alle circostanze della partita. Ventoso? Sono buoni finalisti? Giocano molto vicino alla rete? O ancora più complesso: prima avevano un piano e ora sembrano averne un altro.

La partita si trasforma spesso in una partita a scacchi in cui il piano deve essere nuovamente modificato.


Sto comunicando con il mio partner?

 

Parli con il tuo partner? La comunicazione della coppia è vitale in ogni partita.

Digli dove sono i rivali, stendigli la mano quando fallisce il colpo, fallo sentire felice in campo in modo che ogni piano di gioco passi attraverso il piano di gioco grande e perpetuo che dovremmo avere in campo ogni volta che entriamo: DIVERTIMENTO!

 

Buon Padel a tutti

fonte: Padel addict

articoli correlati by Mr Padel Paddle:

L’importanza di un piano tattico

Articoli correlati

Padel amatoriale: La corretta postura in campo

Mr Padel Paddle

Come giocare a padel quando c’è vento

Mr Padel Paddle

Tecnica di Padel : La Por tres di Paquito Navarro

Mr Padel Paddle