Tecnica & Tattica

La coppia di Padel perfetta? i principali fattori di scelta

Lo vediamo costantemente nel World Padel Tour. Molti giocatori professionisti cambiano partner ogni tanto. È strano che si inizi e si finisca la stagione con lo stesso compagno di coppia

Pertanto, in questo articolo, cercheremo di rilevare quali sono quei fattori determinanti per scegliere una coppia di padel

Su cosa dovremmo basarci per scegliere una coppia di padel?

1. La forma del gioco individuale

Questo fattore è fondamentale, dal momento che ogni giocatore ha il suo modo di giocare (più difensivo, più offensivo, rischioso, ecc.) e come ben sappiamo, il padel è uno sport in coppia, quindi devi cercare di trovare un modo in cui entrambi gli stili si completino a vicenda. Può essere normale che per arrivare a quel gioco un giocatore debba fare più della sua parte rispetto all’altro.

2. Il tipo di gioco di coppia

Questo è un altro fattore chiave nel gioco di coppia. Oltre al fatto che ogni giocatore ha il proprio stile di gioco, è molto importante sapere come ognuno può aiutare l’altro. Essere chiari su chi copre il centro in ogni palla o sapere come comportarsi quando il tuo partner esce dal campo sono due situazioni da sistemare in una nuova coppia. Certo, l’accoppiamento della coppia è progressivo, quindi devi dargli tempo.

3. Abituati a cambiare partner

Per scegliere una coppia di padel è fondamentale provare con più giocatori. Come se si trattasse di scegliere una racchetta da paddle prima di doverne provare tante per sapere quale ti si addice meglio, solo che nella scelta del tuo partner anche questo ha molto da fare…
Lui potrebbe pensare che tu non sia un buon complemento al suo gioco e quindi potrebbe optare per un’altra opzione.
Pensa che più volte un giocatore ha cambiato partner, più volte avrà attraversato il processo di scelta di una coppia di padel e sa cosa potrebbe fargli comodo per quel momento.

4. Flessibilità nel cambiare

Questo fattore è importante per il giocatore. Un giocatore che ha giocato molti anni con il suo partner non è lo stesso di un altro che cambia costantemente partner. Sarà importante concordare i ruoli di ciascuno, il modo di comunicare in campo, ecc. Naturalmente, ogni cambiamento ha bisogno di tempo tempo per vedere risultati positivi.

5. Velocità di adattamento

Strettamente legata al punto precedente è la velocità di adattamento di ogni giocatore al suo nuovo partner, tenendo conto che ognuno assimilerà prima o poi la nuova situazione.

6. La motivazione

L’aspetto emotivo ha molto a che fare con il fatto che la scelta di un nuovo compagno di gioco vada bene o male. Se durante il processo di apprendimento non sei abbastanza motivato, sarà difficile essere motivato più avanti nella stagione. Contro due giocatori di identico profilo di gioco prevarrebbe colui che ha un atteggiamento migliore e che può portare più motivazione alla coppia.

world padel tour finali brussels padel open

7. Obiettivi fissati

Sarà fondamentale che i due membri della nuova coppia si sforzino di raggiungere un obiettivo comune, come vincere un certo numero di tornei durante l’anno o qualificarsi per la fase successiva del torneo. Inoltre, gli obiettivi fissati devono essere realistici.

8. Conosci il gioco del tuo partner

Ciò che può rendere la scelta del tuo nuovo partner molto più facile è il fatto che in precedenza hai giocato con lui una partita. Questa possibilità accorcerà il processo di accoppiamento della nuova coppia nelle competizioni.

Speriamo che con questi suggerimenti sarà più facile per te scegliere una coppia “perfetta” di padel

Fonte: Padel Addict by Antonio José Palacios Alvarez

articoli correlati by Mr Padel Paddle:

Come sincronizzare bene una coppia a padel?

Articoli correlati

Come eseguire un buon “Saque Cortado” nel Padel

Mr Padel Paddle

Come scegliersi il compagno di gioco?

Mr Padel Paddle

Punto de oro nel Padel Amatoriale: Come gestirlo in modo intelligente?

Mr Padel Paddle