Padel Internazionale

L’ Associazione giocatori PPA attacca accordo WPT e Fep

Ieri, la Federazione Spagnola di Padel (FEP) e WPT hanno annunciato un accordo per creare una nuova categoria di tornei chiamata WPT Next. In risposta a tale annuncio, l’associazione giocatori  PPA ha rilasciato un comunicato stampa, esortando la federazione a riconsiderare la decisione.

Nell’articolo di ieri avevamo già capito che ci sarebbe stata una risposta all’annuncio dell’accordo tra World Padel Tour e Federazione di Padel spagnola (FEP) e cosi è stato da parte dell’Associazione giocatori professionisti di Padel (PPA).

Il PPA non capisce la posizione della FEP che si è alleata con un’organizzazione che attualmente ha cause milionarie contro più di 70 giocatori“, afferma la dichiarazione.

Il 17 maggio, il World Padel Tour ha annunciato la creazione di un nuovo circuito in collaborazione con la Federazione Spagnola di Padel: WPT Next. Questo nuovo circuito sarà rivolto a tutti quei giocatori che, essendo federati, partecipano ai tornei regionali organizzati dalla FEP e dalle federazioni regionali spagnole sotto il suo ombrello.

Questo accordo tra FEP e WPT avviene in un momento di tensione tra il circuito e il PPA.
Dopo che diversi giocatori del circuito WPT hanno partecipato al nuovo circuito Premier Padel della Federazione internazionale Padel , SETPOINT EVENTS S.A. (proprietaria del WPT) ha richiesto una multa di un totale di 25 milioni di euro ai giocatori del World Padel Tour sotto contratto.

Oggi, la PPA ha rilasciato un comunicato stampa, esortando la FEP (di cui la maggior parte dei giocatori citati in giudizio da WPT sono membri) a riconsiderare questo accordo; e ricorda addirittura che la stessa FEP mantiene un’indagine contro WPT per presunto abuso di posizione dominante nei confronti dei suoi giocatori.

Ecco la dichiarazione completa:

Date le informazioni che sono apparse sull’accordo tra la Federazione Spagnola di Padel (FEP) e WPT per organizzare eventi attraverso le federazioni regionali, l’Associazione dei Giocatori di Padel Professionisti (PPA) desidera dichiarare quanto segue:

Il PPA era a conoscenza delle intenzioni della FEP e delle federazioni regionali a seguito di incontri con il presidente della FEP e le federazioni regionali. Fin dall’inizio, il PPA ha espresso la sua opposizione a un accordo come proposto. Dalla nostra associazione, sosteniamo qualsiasi iniziativa volta alla crescita del padel, ma consideriamo sempre l’opinione dei veri protagonisti di questo sport, che sono i giocatori. Qualcosa che in questa occasione non è accaduto neanche.

La PPA non capisce la posizione della FEP, alleandosi con un’organizzazione che attualmente ha cause milionarie contro più di 70 giocatori, la maggior parte dei quali appartengono a questa federazione.

È ancora meno comprensibile che la stessa FEP chieda alle federazioni di altri paesi di aderire a questa iniziativa quando non hanno nemmeno la convalida della Federazione Internazionale di Padel, di cui la FEP stessa è membro.

Ricordiamo alla FEP che esiste un’indagine aperta di WPT in merito alle loro pratiche di abuso di posizione dominante e contrarie al diritto europeo sulla concorrenza che dovrebbero essere considerate prima di raggiungere qualsiasi accordo con questa organizzazione privata.

In questa situazione, chiediamo alla FEP, con il suo presidente Ramón Morcillo Valle a capo, di riconsiderare la sua decisione in assenza di consenso con i giocatori e con la FIP, l’istituzione che governa il nostro sport in tutto il mondo e da cui dipende la FEP.

Infine, dal PPA, sosterremo la promozione e lo sviluppo di giovani atleti, ma in modo consensuale e logico. Non ad ogni costo e, soprattutto, senza che la FIP abbia precedentemente convalidato questi movimenti tra la federazione spagnola e un’organizzazione privata.

Buon padel a tutti

by Mr Padel Paddle

fonte: Padel Alto

articoli correlati:

Assemblea generale FIP: Sempre più Federazioni nazionali iscritte

 

Articoli correlati

Mondiale Maschile: Italia Ko con il forte Brasile

Mr Padel Paddle

Finalmente ritorna il World Padel Tour

Mr Padel Paddle

Las Rozas Open 2020: Torna la coppia Sussarello / Pappacena

Mr Padel Paddle