Padel Internazionale

Paquito Navarro: A Roma un evento incredibile !

Dopo il comodo successo all’esordio al Foro Italico, Navarro e Di Nenno esaltano le qualità organizzative del Major romano e il trattamento a loro riservato.

“Eravamo curiosi di scoprire cosa ci aspettasse: siamo stati addirittura sorpresi. Condizioni veloci? Ci adatteremo, possiamo giocare bene dappertutto”

La testa della classifica mondiale appartiene ormai da tempo a Juan Lebron e Ale Galan, ma c’è un primato che nessuno potrà mai togliere a Paquito Navarro e Martin Di Nenno: quello di prima coppia capace di vincere un torneo del circuito Premier Padel. Dopo il successo di inizio aprile a Doha, lo spagnolo e l’argentino cercano il bis nell’Italy Major Premier Padel, in un Foro Italico che li ha già piacevolmente sorpresi. Già, perché per il circuito era un bel test: a Doha è andata alla grandissima, però nello stesso impianto c’era già stata qualche mese prima l’esperienza dei Mondiali, utilissima per calibrare l’organizzazione. Al Foro, invece, il padel di questo livello non era mai entrato. Ma sta andando ugualmente di lusso.

“Questa – ha detto Paquito Navarro in conferenza stampa – era una prova del nove: tutti abbiamo detto che il Major di Doha è stato un torneo incredibile, ma si può dire che Premier Padel giocasse in casa. Per questo eravamo tutti curiosi di vedere cosa sarebbe successo qui. Abbiamo trovato un altro evento incredibile, in grado addirittura di sorprenderci per qualità organizzativa e trattamento riservato a noi giocatori”.

“Tutto questo – dice ancora– si aggiunge a un palcoscenico unico: io ero già stato qua 5-6 anni fa per una esibizione e mai avrei pensato, all’epoca, di tornare qui per un evento così prestigioso, che avrà gli spalti pieni nelle ultime giornate. Stiamo realizzando un sogno: abbiamo giocato a Doha, oggi siamo qui, presto andremo a Parigi. Grazie al lavoro di tanti il padel sta migliorando ogni giorno di più”.

In queste prime giornate di gara uno dei temi che stanno tenendo banco è la rapidità delle condizioni di gioco dei campi del Foro Italico, rese ancora più veloci dal gran caldo. Può essere un vantaggio per loro? “Sinceramente – dice Di Nenno – ancora non sappiamo quale sia la situazione ideale per noi. Nell’ultimo anno e mezzo, ossia da quando giochiamo insieme, ci è capitato di vincere tornei in condizioni rapide e altri in condizioni lente, così come di uscire subito sia su campi veloci sia su campi lenti. Sicuramente siamo una coppia abbastanza completa, in grado di adattarsi bene a qualsiasi situazione. Le sensazioni non sono sempre le stesse, però siamo convinti del nostro gioco e di come lavoriamo quotidianamente. Qui le condizioni sono rapide? Bene: era così anche a Doha e siamo arrivati in fondo”.

Roma 25 Maggio 2022
Italy Major Premier Padel
Francisco Navarro
Foto Giampiero Sposito

Oltre alle loro indiscusse qualità in campo, uno dei punti di forza di Navarro e Di Nenno è l’affiatamento. I due ne sono consapevoli. “È uno dei nostri segreti – continua Di Nenno –, perché ci permette di goderci al massimo la quotidianità. Abbiamo una buona relazione (‘quando vinciamo di più’, interviene ridendo il compagno), e stiamo molto bene insieme anche fuori da campo. Ci divertiamo molto, anche se quando arriva il momento di competere siamo seri e proviamo sempre a dare il massimo”.

Per il padel mondiale, il 2022 è la stagione più intensa di sempre. Ma per i due non è un problema. “Lo sapevamo fin dall’inizio della stagione – dice ancora Paquito –, e per questo abbiamo lavorato per riuscire a essere sempre al top della condizione. Tuttavia, non credo che arriveremo sempre in fondo a tutti i tornei, quindi ci sarà sicuramente spazio anche per riposare. Di certo, però, noi daremo sempre tutto, in ogni singola partita. La possibilità di giocare col freno a mano tirato non esiste”. Una frase confermata da come hanno approcciato il torneo romano, vincendo in appena 40 minuti.

fonte: Italy Major Premier Padel

 

Articoli correlati

Le Bombe di Padel mercato by Mr Padel Paddle

Mr Padel Paddle

Italy Major Premier Padel: Galan e Lebron trionfano a Roma

Mr Padel Paddle

Storico 2 coppie con italiane nel Cuadro del Marbella Master!

Mr Padel Paddle