Padel Internazionale

Il WPT fa causa alla Fip, QSI e Associazione giocatori

Dopo aver citato in giudizio i giocatori, il World Padel Tour ha ora avviato un’azione legale contro la International Padel Federation (FIP), la Players’ Association (PPA) e la QSI per il nuovo circuito Premier Padel.

Una dichiarazione ufficiale rilasciata dallo stesso circuito World Padel Tour afferma che il circuito WPT ha intentato una causa per concorrenza sleale, i cui obiettivi sono la International Padel Federation (FIP), Qatar Sports Investment (QSI) e la Professional Players Association (PPA) .

Nella richiesta, il circuito sostiene che tutti gli attori del nuovo circuito mirano a escludere il World Padel Tour dal mercato per sostituirlo con il Premier Padel Tour. Accusa inoltre la FIP di prendere le distanze dal suo ruolo di organismo di regolamentazione imparziale e senza scopo di lucro.

Tra le altre cose, accusa gli imputati di aver indotto una violazione del contratto da parte dei giocatori del World Padel Tour, oltre a beneficiare di tale violazione del contratto, boicottando il normale sviluppo del circuito del World Padel Tour approfittando della posizione dominante della FIP e denigrando il World Padel Tour.

La denuncia, depositata presso il tribunale di Madrid, sarà decisa all’inizio di luglio se accetterà le misure cautelari richieste dal circuito.

Alejandro Galan, presidente della PPA, ha scoperto la notizia in conferenza stampa dopo i quarti di finale nel Major d’Italia del Premier Padel.

— È faticoso, lo commenta.

E ha continuato:

— Cerchiamo di essere vicini ai giocatori.

Alejandro Galan e Juan Lebron hanno vinto i quarti di finale contro Agustin Gutierrez e Jon Sanz con i punteggi di 6-4, 6-3 e sono passati alle semifinali del Major Italia.

fonte: Padel Alto

 

Articoli correlati

Master Finals Madrid: Tabellone Quarti di finale e Orari

Mr Padel Paddle

Marbella WPT da lunedì le Italiane in campo !

Mr Padel Paddle

I Top players del padel uniti su Instagram

Mr Padel Paddle