Padel Internazionale

World Padel Tour, “Bad news” per la sua causa

Come anticipato dal giornale argentino Ole, il circuito WPT ha ricevuto cattive notizie questa settimana all’inizio dei suoi procedimenti legali contro PPA, FIP e QSI. 

La causa del World padel Tour per “concorrenza sleale” è stata rinviata, mentre il loro deposito CIMA contro i giocatori per “violazione della clausola di esclusiva” ha avuto un primo verdetto sfavorevole per Setpoint Events SA.

Alla fine di maggio, il World Padel Tour ha rilasciato una dichiarazione annunciando l’avvio di una causa contro QSI, FIP e PPA per la creazione del circuito Premier Padel. Nella causa, WPT ha accusato le parti di “concorrenza sleale”. Ha sollecitato la spedizione di un’ingiunzione per sospendere l’attività dei giocatori (che avevano un contratto in corso con WPT) in qualsiasi torneo premier di padel.

VOTA MR PADEL PADDLE BLOG DELL'ANNO

La risoluzione di questa misura precauzionale avrebbe dovuto essere discussa questo venerdì. Ma il 15 ° Tribunale Commerciale di Madrid ha sospeso l’elaborazione della causa a causa di errori formali nella presentazione da parte del WPT.

Questa è una battuta d’arresto per Setpoint Events, poiché se fosse stata favorevole, la decisione avrebbe avuto un impatto diretto sul torneo Premier Padel Madrid che inizia il 1 ° agosto. Secondo le informazioni fornite da Olé, una volta che WPT corregge gli errori di deposito, il tempo (23 giorni lavorativi) non sarebbe sufficiente perché questa causa si svolga prima di tale data.

Inoltre, il World Padel Tour ha ricevuto cattive notizie sulla causa che ha con il collettivo dei giocatori per “violazione del contratto”. Il reclamo, presentato presso il Tribunale Arbitrale Civile e Commerciale di Madrid (CIMA), ha già avuto la prima risoluzione.

WPT intendeva fare due affermazioni: una contro i primi 20 giocatori in classifica e la seconda dal ventunesimo giocatore in poi. Il CIMA ha deciso che le richieste dovevano essere presentate individualmente, vale a dire una per ogni giocatore, aumentando così il numero di richieste da due a più di settanta. Questo è un grosso problema per Wpt, in quanto aumenterà il costo delle spese legali e allungherà i procedimenti legali.

fonte: Padel Alto

articoli correlati by Mr Padel Paddle:

Premier Padel: La condotta sleale del WPT parla da sé

Articoli correlati

Chi sono i giocatori con più partite vinte nel World Padel Tour?

Mr Padel Paddle

Qualificazioni Roland Garros: Fuori gli italiani, il programma di oggi

Mr Padel Paddle

Quarti Paris Premier Padel: Bela e Coello sfidano Galan – Lebron

Mr Padel Paddle