Consigli & Curiosità

Grande Successo per la White Night al Padelife Silicella

Il Padelife Silicella, primo club del network che arriverà ad avere oltre 100 campi in Italia ha inaugurato ufficialmente la sua stagione con una serata tra ospiti illustri, esibizioni e tanto padel fino a notte fonda

Il progetto è quanto mai ambizioso e punta ad alzare lo standard dei servizi offerti nei club di padel, rendendoli molto vicini al concetto di “circolo” tanto caro a noi italiani, mutuandolo dal tennis e dal golf.

Padelife punta su tre punti cardine – dice Mauro Baldissoni, ideatore del network, avvocato ed ex direttore generale e vice presidente della AS Roma: Qualità, tecnologia e sostenibilità” e i tre elementi sono facilmente riscontrabili anche solo guardandosi intorno nella struttura romana  di via Silicella, zona Casilino: 14 campi (di cui 8 coperti), tecnologia Eyes On e My SP per registrare e rivedere i momenti salienti del proprio match, mini palestra, spogliatoi accoglienti, area relax con piscina idromassaggio e sauna, area giochi per i bimbi e un bistrot che sforna piatti caldi a qualsiasi ora del giorno. Il tutto puntando forte su energie rinnovabili e materiali riciclati (ad esempio, i giochi per i più piccoli saranno interamente realizzati con plastica di secondo utilizzo).

Mauro Baldissoni ideatore del network Padelife

A breve verrà inaugurato il secondo centro Padelife, a Settimo Torinese (11 campi sotto la struttura leggera più grande d’Europa), e a questo seguiranno aperture in tutta Italia per un progetto che vedrà raggiunto il suo obiettivo nell’arco di pochi anni.

Quella di venerdì 22 settembre è stata una festa per tutti i frequentatori del club che hanno potuto giocare fino a notte fonda dopo aver assistito ad esibizioni di campioni del padel e del calcio, sotto gli occhi attenti dell’Amministratore Delegato di Sport e Salute Diego Nepi, del presidente della Federazione Internazionale di Padel Luigi Carraro e del presidente del Municipio VI del Comune di Roma Nicola Franco.

Luigi Carraro Presidente Fip al Padelife

In campo sono scesi Giulio Graziotti, stella della nostra Nazionale, con Federico Scarà, Flavio De Lucia e il giovanissimo Matteo Sargolini, appena 15enne con un futuro assicurato ai vertici del padel. Tanti amici anche tra gli ex calciatori, con Daniele De Rossi in prima fila accanto a Bernardo Corradi, Stefano Mauri, Stefano Fiore, Giuliano Giannichedda e Alessio Scarchilli.

A condurre la serata il giornalista di Sky Sport Alessandro Lupi che si è avvalso anche del commento tecnico di Saverio Palmieri, coordinatore della Padelife Academy (direttore tecnico Lorenzo Verginelli).

Buon padel a tutti

by Mr Padel Paddle

articoli correlati:

Al Padelife Silicella a Roma arriva la Notte Bianca!

Articoli correlati

Padel@Work: Il sogno dei Dipendenti a lavoro

Mr Padel Paddle

Fernando Llorente: lascio il calcio, giocherò a padel!

Mr Padel Paddle

Regole del padel: L’ invasione di campo

Mr Padel Paddle
Mr Padel Paddle