Quali sono i primi passi da compiere per chi vuole installare un campo da padel?

1) Individuazione di una location idonea (un terreno o un capannone);
2) Poi è opportuno rivolgersi all’ufficio tecnico di competenza e richiedere le autorizzazioni necessarie (è consigliabile nominare un tecnico locale che possa valutare la fattibilità dell’intervento e seguire il progetto oltre alla predispsizione della documentazione necessaria per l’installazione di una struttura metallica fuori terra);
3) Se l’intervento è urbanisticamente ammissibile si deve effettuare comunicazione ufficiale o richiedere titolo abilitativo (SCIA o PdC) per intervento di nuova costruzione (previa autorizzazione paesaggistica o altri pareri preventivi, se la zona è sottoposta a vincolo paesaggistico o altro vincolo);
4) La comunicazione (CIL o CILA) o la richiesta di titolo edilizio (SCIA o PdC) deve essere corredata da progetto con dettagli degli aspetti geometrici, estetici, funzionali e strutturali dell’opera;
5) Contestualmente si devono effettuare campionature (a cura di un tecnico abilitato o utilizzando dati relativi alla zona specifica) del terreno per valutare l’idoneità dell’area su cui verrà realizzata la struttura; 6) Solo a seguito della comunicazione o dell’ottenimento del titolo abilitativo (e del deposito del progetto strutturale) è possibile iniziare i lavori;
7) L’inizio lavori comporta l’apertura di un cantiere edile con il rispetto degli adempimenti previsti dalle leggi vigenti.

Articoli correlati

Posso installare un campo da Padel in un terreno?

gestore

Posso installare un campo da Padel in un capannone?

gestore

Su che tipo di fondo deve essere posizionato un campo da padel?

gestore
Mr Padel Paddle