Padel Internazionale

Anche Miguel Lamperti giocherà la Premier Padel

Miguel Lamperti farà finalmente il suo debutto nel nuovo circuito Premier Padel. L’argentino è stato ingaggiato con il suo compagno Jon Sanz per la P1 a Mendoza, in Argentina.

Il giocatore di Nox Miguel Lamperti parteciperà finalmente al nuovo circuito Premier Padel.
L’argentino, attuale numero 20 al mondo, è nella lista ufficiale della P1 a Mendoza (Argentina) insieme al suo solito compagno, Jon Sanz.

Il marchio Nox ha consigliato ai propri giocatori di non partecipare ai tornei del nuovo circuito creato da QSI e FIP e approvato dal PPA.

Dopo l’assenza di giocatori NOX a Doha e Roma, Rafa Mendez è stato il primo dei giocatori sponsorizzati dal marchio a partecipare al tour.
Lo spagnolo ha debuttato al Major di Parigi e ha giocato al Roland Garros.

Solo due settimane fa è stata confermata la partecipazione di Agustin Tapia – anch’essa sponsorizzata da Nox – al Premier Padel Madrid.
La star argentina avrebbe firmato un documento che libera NOX dalla responsabilità nel caso in cui WPT decida di intraprendere un’azione legale.
In un articolo pubblicato dal quotidiano Ole, il marchio ha commentato che “Agustin (Tapia) può giocare liberamente Premier o il circuito che decide. Quello che gli chiediamo è che questa decisione non crei problemi giudizialmente al brand”.

Mentre sembrava che la decisione personale di Lamperti fosse quella di stare lontano dal nuovo circuito per evitare scontri legali alla fine della sua carriera, ora è confermato che sarà il terzo giocatore NOX a partecipare al Premier Padel.
Miguel e Jon Sanz debutteranno nella P1 dell’Argentina, che si terrà dall’8 al 14 agosto nella città di Mendoza.

fonte: Padel Alto

articoli correlati:
Premier Padel: Tapia e Gutierrez ci saranno a Madrid!

Articoli correlati

Adeslas Open 2020: Italiane in campo

Mr Padel Paddle

Quarti Amsterdam Open: Che sfida Bela-Coello vs Navarro-Di Nenno

Mr Padel Paddle

Le statistiche del World Padel Tour: Le Top players

Mr Padel Paddle
Mr Padel Paddle