Padel Internazionale

Cancellato il Buenos Aires Master: Flop di Lisandro Borges

Il world padel tour ha comunicato che non si disputerà il Buenos aires Master per i mancati pagamenti dell’organizzatore Lisandro Borges

Il World Padel Tour ha comunicato l’annullamento del “Buenos Aires Padel Master, seconda prova del calendario da disputare nella Repubblica Argentina (14-19 novembre) durante la stagione 2023.
La decisione è dovuta, secondo il circuito, alla reiterata violazione degli obblighi di pagamento da parte dei promotori locali.
In tali circostanze, Setpoint Events, società proprietaria del Circuito World Padel Tour, si riserva il diritto di avviare azioni legali che potrebbero derivare da tale violazione“.

L’organizzazione del torneo argentino di Lisandro Borges ha risposto che la decisione del WPT “è stata prematura, dannosa e ingiustificata poiché hanno lamentato una presunta violazione degli obblighi di pagamento da parte dell’organizzazione Buenos Aires Padel Master. L’organizzazione del Buenos Aires Padel Master comunica che ha mantenuto e mantiene, come ha fatto nel tempo, una solida vocazione a rispettare gli impegni debitamente assunti fin dall’inizio dell’organizzazione dei tornei di Buenos Aires”.
Anche gli organizzatori si riserveranno il diritto di avviare azioni legali nei confronti di Setpoint Events (World Padel Tour).

Lisandro Borges, imprenditore del settore e CEO del Master Padel di Buenos Aires dal 2016 (e La Rioja Open 2023), è sicuramente il promoter di eventi sul padel più contestatore (ha attaccato giocatori  come Galan, Lima e Belasteguin, la Federazione Internazionale, Al Khelaifi, ecc.)  e contestato di questi ultimi anni.

Nell’agosto 2021 aveva lanciato l’idea di un suo circuito “The Players Padel Tour” da fare insieme ai giocatori ma non trovando terreno fertile quest’estate comunicava di aver intenzione di acquistare il World Padel tour cosa improbabile da realizzare perchè le trattative tra Premier Padel e WPT erano già in fase molto avanzata.
A marzo del 2023 ha accusato Ale Galan di boicottaggio perchè non avrebbe partecipato al Rioja Open per un finto infortunio.

L’ultima sua idea è stata quella all’inizio di questo mese di un torneo NextGen che metta di fronte i migliori giocatori under 21 del mondo, sulla falsariga di quanto accade nel tennis, ci riuscirà?

Articoli correlati:

Il promoter del Rioja Open accusa di boicottaggio Galan e Lebron! (mrpadelpaddle.com)

Articoli correlati

Agustin Tapia, il predestinato!

Mr Padel Paddle

Nessuna data di ritorno per Juan Lebrón, che farà Galan?

Mr Padel Paddle

World Padel Tour: Le Triazar dominano anche in Belgio

Mr Padel Paddle
Mr Padel Paddle