Padel Internazionale

Danish Open: Al quarto tentativo i Superpibes campioni

Dopo aver fallito in tre finali in questa stagione, i “Superpibes” hanno ottenuto il loro ambito primo titolo nel circuito del World Padel Tour, in una partita perfetta.

Nell’attesissima finale del tabellone maschile al World Padel Tour Danish Open, due coppie si sono scontrate in un match senza precedenti.
Da un lato c’erano “Los Superpibes”, Franco Stupaczuk e Martin Di Nenno, mentre dall’altro lato c’era un duo di nuova formazione e talento, Momo González e Sanyo Gutiérrez.

Fin dall’inizio, Stupaczuk e Di Nenno hanno messo in mostra un gioco solido e ben organizzato, imponendo il loro ritmo fin dal primo punto.
Con una combinazione di potenza e precisione, sono riusciti a tenere a bada i loro avversari e si sono assicurati il primo set con un punteggio di 6/3.

Nel secondo set, González e Gutiérrez hanno lottato per trovare risposte al gioco implacabile di Stupaczuk e Di Nenno.
Tuttavia, con un impeccabile Martin Di Nenno e un decisivo Franco Stupaczuk, “Los Superpibes” si sono dimostrati superiori in tutti gli aspetti della partita, chiudendo il set con un punteggio di 6/2.

Eravamo ansiosi di assicurarci un titolo WPT. Abbiamo lavorato sodo e ce lo siamo davvero meritati. Ora è il momento di godersi questo campionato, e spero che sia il primo di molti“, ha detto Franco Stupaczuk dopo la partita.

Con questa vittoria in due set, Stupaczuk e Di Nenno hanno finalmente vinto il loro primo titolo come coppia nel World Padel Tour, dopo aver perso in tre finali consecutive (Paraguay, Granada e Bruxelles) in questa stagione contro Arturo Coello e Agustin Tapia.

Il circuito del World Padel Tour riprenderà l’azione la prossima settimana in Austria con il World Padel Tour Vienna Open.

Quattro anni dopo: Brea e González incoronate campionionesse al Danish Open

A meno di due mesi dal loro ricongiungimento, la giovane coppia ispano-argentina si assicura il primo titolo del loro secondo capitolo insieme, quasi quattro anni dopo.

Nella finale femminile del World Padel Tour Danish Open, la coppia numero due del ranking, Gemma Triay e Alejandra Salazar, ha affrontato Delfina Brea e Bea González.
Entrambe le coppie si sono incontrate tre volte in questa stagione, con Triay e Salazar che sono uscite vittoriose in tutte le occasioni, anche se questa volta è stato il loro primo incontro in una finale.

La partita è iniziata con entrambe le copppie che hanno lottato per tenere i loro servizi.
Tuttavia, sono state Bea González (22) e Delfina Brea (24) a trovare rapidamente il loro ritmo.
Mostrando un gioco ad alta intensità, le giovani giocatrici di talento hanno dominato il primo set con autorità, chiudendo il punteggio con un imponente 6-2 a loro favore.

Nel secondo  set Gemma e Alejandra si sono rapidamente assicurate due break, prendendo un vantaggio di 4-1 nel tabellone, che alla fine si è rivelato sufficiente per conquistare il set con un punteggio di 6-3.

Il set finale è stato molto combattuto, ma la gioventù e il talento di Brea e González ancora una volta hanno brillato. La giovane coppia ha prevalso nei momenti cruciali, vincendo il match con il punteggio di 6-2, 3-6, 6-4.

Campionesse quattro anni dopo.
Per Brea e González, questo trionfo ha segnato il loro primo titolo insieme nel loro secondo capitolo come coppia, quasi quattro anni dopo i loro due campionati Challenger nel 2019.

Il duo ispano-argentino ha chiuso un torneo impeccabile, eliminando la coppia numero uno e numero due del mondo.
Inoltre, Bea González, che aveva vinto il torneo l’anno scorso insieme a Martita Ortega, ha difeso con successo il suo titolo di campionessa di Danimarca.

Fonte: Padel Alto

Buon padel a tutti !

by Mr Padel Paddle

articoli correlati by Mr Padel Paddle:

Danish Padel Open: Finali senza precedenti al WPT

Articoli correlati

Valladolid Master 2022: I tre punti più spettacolari

Mr Padel Paddle

Il nuovo sito della Federazione internazionale è online

Mr Padel Paddle

Valladolid Master: Per Triay – Salazar è il sesto dell’anno

Mr Padel Paddle
Mr Padel Paddle