Padel Internazionale

E sono 6 per Tapia e Coello, ad un passo dall’essere i n°1

Agustin Tapia e Arturo Coello trionfano al Brussels Padel Open contro i Superpibes e vincono il loro sesto torneo consecutivo World Padel Tour da inizio stagione

Insaziabili. alieni. Inarrestabili.
Cercate l’aggettivo che volete perché nessuno definirà perfettamente la coppia formata da Agustín Tapia e Arturo Coello.
Due giocatori che si sono uniti per fare grandi cose ma che stanno andando oltre ogni previsione ottimistica in questo brillante inizio del 2023.

I “Golden Boys” si sono aggiudicati il Brussels Open 1000 del World Padel Tour, che è il loro sesto titolo consecutivo nel circuito, che hanno raggiunto con ben 27 vittorie consecutive alle spalle.
In Belgio si sono incontrati di nuovo con Franco Stupaczuk e Martín Di Nenno, gli unici che sono riusciti a farli inginocchiare (nel Doha Premier Major) ma che, ancora una volta, hanno ceduto alla potenza di un duo che ottiene tutto.

Eppure i Superpibes erano partiti lanciati, quasi perfetti e con un break iniziale che ha permesso loro di stare in vantaggio per gran parte del primo set.
Ma sul 5-4, con servizio a favore degli argentini Coello e Tapia si sono svegliati e con un loro break hanno risistemato le cose al loro posto.
I ragazzi di Pablo Crosetti hanno poi conquistato come un rullo compressore il tiebreak 7-6 (1) e hanno vinto il primo set.

Il secondo è iniziato come il primo, con un break per Franco e Martín, che hanno continuato a insistere sul loro piano che li aveva quasi permesso di conquistare il primo.
Alzando sempre di più l’intensità, affinando la precisione e portando i rivali al limite, i ragazzi sono stati più ‘super’ che mai e hanno rimandato tutto al terzo e definitivo set .
Questa volta sì, Tapia e Coello hanno ceduto un set (3-6), 42 giorni dopo averlo fatto contro Lebrón e Galán nella finale del Cile.

Nel finale la parità ha regnato fino al quinto game, quando al punto de oro Tapia e Coello hanno inflitto un colpo importante strappando il break.
I loro rivali hanno provato con due punti di controbreak salvati in extremis e la partita si è poi chiusa per 6-3.

In questo modo, Tapia e Coello continuano ad imporre la loro legge nel World Padel Tour, circuito dal quale possono uscire primi in classifica vincendo il torneo di Vigo che si terrà dall’8 al 14 maggio.

Paula Josemaria e Ari Sanchez sono le campionesse del Brussels Open dopo una lunga maratona durata più di tre ore contro le rivali Gemma Triay e Ale Salazar

Non c’è dubbio. Le due migliori coppie del mondo sono Paula Josemaria-Ari Sanchez e Gemma Triay-Ale Salazar.
Questa è stata la 23esima volta che le squadre si sono incontrate in finale, che è un record.
Come a Granada, Ari Sanchez e Paula Josemaría sono state il binomio migliore e hanno conquistato il titolo dopo tre ore di gioco nelle condizioni lente dei campi di Bruxelles.

È stata una partita caratterizzata da molti break, e un primo set ad ondate è stato deciso in un tie-break dove Gemma Triay e Ale Salazar sono state le più forti.
Ma Sanchez e Josemaria hanno reagito e hanno vinto i due set successivi 6-3, 7-5 aggiudicandosi questa maratona.

Terzo consecutivo

Lavoriamo bene come squadra e si vede in campo. Sappiamo cosa vuol dire combattere tutta la partita“, ha detto Ari Sanchez nell’intervista post-partita.
Il titolo è il terzo consecutivo e estende la loro posizione come la migliore squadra del mondo nella classifica mondiale.

Sono state tre ore difficili. Abbiamo combattuto così duramente”, ha detto Paula Josemaría.

Il prossimo torneo WPT 1000 si giocherà a Vigo.
Prima di allora, c’è l’Alicante 500 Open, a cui non parteciperanno né Josemaria-Sanchez né Triay-Salazar.

Buon padel a tutti !

by Mr Padel Paddle

fonti varie: padel Alto, Padel Marca

articoli correlati by Mr Padel Paddle:

Brussels Padel Open: Le Finali sono ormai un Clasico

Articoli correlati

Madrid Master: Fuori Galan-Lebron, oggi quarti di finale

Mr Padel Paddle

Pre Previa Miami Open WPT: Cassetta e Cremona passano il turno

Mr Padel Paddle

Mondiale Padel: il programma delle semifinali

Mr Padel Paddle
Mr Padel Paddle