Osservatorio PadelPadel Internazionale

Focus on…Brasile La COBRAPA e Pablo Lima hanno scritto la storia

Tre tornei in uno. Il CUPRA FIP Tour fa tappa in Brasile, a Camboriu, nello stato di Santa Catarina. Si giocano il FIP Rise Delta Padel, il FIP Promotion Camboriu e il FIP Promises Camboriu.

Il padel in Brasile esiste da più di 35 anni: il primo campo fu costruito nel 1988 presso la Sociedade Harmonia Jaguarão nella città di Jaguarão, nello stato del Rio Grande do Sul, e successivamente in quei anni fu installato un altro campo a Livramento.
Nel 1991, altri club come l’Okinawa di Porto Alegre, la Sociedade Aliança de Novo Hamburgo e il Cepel de Pelotas hanno costruito campi, con il padel che si è progressivamente diffuso in tutto il Brasile.

Grande spinta al movimento è stata data dalla Confederação Brasileira de Padel (COBRAPA) presieduta attualmente da Eduardo Langer. La federazione fu fondata il 30 luglio 1994 dalla Federação Gaúcha de Padel (la prima del paese nata nel 1992), dalla Federação de Padel do Rio de Janeiro e dalla Federação Paulista de Padel, e nello stesso anno divenne membro dell’International Padel Federation.

Secondo le stime del FIP Research & Data Analysis Department, sono circa 700mila i giocatori amatoriali e, nel 2023, più di 2.500 atleti tesserati (di cui 250 minori) hanno partecipato ai campionati brasiliani di padel. Dopo Argentina e Spagna, il Brasile è il paese che nella storia ha ottenuto i migliori risultati nelle competizioni internazionali.

Nell’albo d’oro dei FIP World Padel Championships, il paese sudamericano ha ottenuto nella competizione per team una medaglia d’argento (Messico 2012) e 6 di bronzo nella categoria femminile, 2 d’argento (in Spagna nel 2006 e in Messico nel 2012) e ben 10 di bronzo nella categoria maschile. Nel torneo a coppie, si ricorda la medaglia d’oro nel 2002 della brasiliana Nekand Berwig in coppia con la spagnola Iciar Montes e nel 2012 per la coppia verdeoro formata da Julio Julianoti e Gervasio Del Bono.

Anche la cantera brasiliana ha dato soddisfazioni, con il Brasile presente nell’albo d’oro dei FIP Juniors World Padel Championships con la storica vittoria nel 2003 in casa a Curitiba. Da non dimenticare, infine, la recente vittoria a Caracas (Venezuela) della squadra femminile e l’argento di quella maschile nella quinta edizione del torneo Panamericano.

Sono stati finora 12 i tornei del CUPRA FIP Tour giocati in Brasile. I vincitori brasiliani nei tornei del circuito FIP sono stati invece 15 (5 donne e 10 uomini): la coppia formata da Fernanda Abarzua e Alessandra Abbud de Barros si è aggiudicata ben quattro FIP Promotion, mentre tra gli uomini Joao Pedro Flores ha alzato quattro trofei (tre FIP Rise e un FIP Star), di cui tre con Stefano Palma Flores e uno con Lucas Cunha.
Ma il giocatore più forte della storia del padel brasiliano è stato Pablo Lima, “El canon de Porto Alegre”, vincitore a Mendoza e NewGiza nel 2022 e per tre anni numero 1 al mondo in coppia con Fernando Belasteguin.

Nel ranking FIP 2023 hanno figurato ben 186 giocatori brasiliani: attualmente tra le prime 100 giocatrici del ranking femminile ci sono Manuela Schuck (numero 65) e Raquel Piltcher (numero 76).
Tre, invece, i brasiliani tra i primi 30: proprio Pablo Lima, che ha lasciato l’attività agonistica ma resta al numero 17 in virtù dei punti maturati nei due anni precedenti, Lucas Bergamini (21) e Lucas Campagnolo (26

Fonte: FIP –Fip Research & Data Analysis Department

articolo correlati di Mr Padel Paddle:

Tutte le news di Padel Internazionale

Articoli correlati

Granada Open WPT: Sarà Manita per Coello e Tapia?

Mr Padel Paddle

A marzo il primo Grande Slam del nuovo circuito?

Mr Padel Paddle

Crescita Padel Italia: Superata la vetta degli 8.000 campi!

Mr Padel Paddle
Mr Padel Paddle