Padel Internazionale

Genova P2 Premier Padel: Si parte con il Main Draw

Terminate le qualificazioni, il P2 di Genova entra nel vivo con la giornata più intensa della settimana. A Valletta Cambiaso 28 partite spalmate su quattro campi, dalle 10. Una scorpacciata di padel senza sosta, col debutto di Coello/Tapia, Galan/Chingotto, i Superpibes, Bela e tanti altri

A Genova lo spettacolo non è mai mancato nemmeno nei giorni scorsi, ma da oggi sarà un’altra cosa. In primis perché a Valletta Cambiaso arriva la giornata più ricca della settimana, con la bellezza di 28 incontri spalmati su quattro campi, a partire dalle 10 del mattino e senza sosta fino alla conclusione.

E poi perché – nel maschile – toccherà già a tutti i più forti, arrivati uno dopo l’altro in Liguria nelle scorse ore. Ad attendere gli spettatori (i biglietti sono ancora disponibili, sulla piattaforma TicketOneuna scorpacciata di padel di altissimo livello sin dal mattino, quando a inaugurare il programma del Centrale saranno gli azzurri Di Giovanni/Sinicropi, a caccia dell’impresa contro Bautista/Alfonso.

Dopo l’impegno degli azzurri ecco una dopo l’altra le coppie finaliste del BNL Italy Major di Roma: prima gli sconfitti Coello/Tapia, numeri 1 del mondo, poi i campioni Ale Galan e Federico Chingotto, determinati a vincere ancora.

A seguire di nuovo spazio all’Italia: nel quarto match Cassetta/Cremona alla prova Navarro/Lebron, nel quinto la sfida fra Carolina Orsi (con Nuria Rodriguez) e Carlotta Casali (con Alba Gallardo), che garantirà un’azzurra agli ottavi di finale. A seguire Belasteguin/Tello contro l’italo-argentino Facundo Dominguez e Cristian Gutierrez, a chiudere i “Superpibes” Di Nenno/Stupaczuk, che inaugurano il loro penultimo torneo insieme prima di sciogliere la coppia.

Da non perdere anche i match degli altri campi, in particolare il numero 1 con le nuove coppie femminili Riera/Goenaga e Salazar/Virseda, ma anche Castello/Jensen, i sempre esplosivi Yanguas/Garrido e – nell’ultimo match – i nostri Giulio Graziotti e Flavio Abbate, che dopo aver superato le qualificazioni cercano la quarta vittoria di fila, contro gli spagnoli Fernandez/Jimenez Casas.

E per chi ama stare lontano dai riflettori, sarà comunque show anche sui campi 2 e 3, con tanta qualità nella prima parte di giornata.

Qualche nome? Nieto/Sanz, Libaak/Augsburger, “Tolito” Aguirre e pure Sanyo Gutierrez, che sta vivendo un 2024 difficile ma rimane comunque un fenomeno in grado di incantare con soluzioni fuori dal comune.

 

Tabellone principale

Ordine di gioco

fonte: https://www.genovapremierpadel.com/

articolo correlati di Mr Padel Paddle:

Calendario Premier Padel, le tappe, montepremi e punteggi

Articoli correlati

Focus on…Regno Unito: Se il padel è un ‘Big Boom’

Mr Padel Paddle

Focus on…Turchia Il padel sta iniziando a crescere

Mr Padel Paddle

FIP Platinum Valladolid, dal 24 al 30 giugno!

Mr Padel Paddle
Mr Padel Paddle