Padel Internazionale

Mar del Plata P1, il derby Gutierrez lo vince Sanyo!

Il derby della famiglia Gutierrez è stato vinto dallo zio Sanyo. In coppia con Maxi Sanchez, l’argentino ha sconfitto il nipote Agustin (e lo spagnolo Josete Rico) con il punteggio di 7-5 6-1, qualificandosi per gli ottavi di finale del Premier Padel P1 di Mar del Plata.

Ma la folla del Polideportivo Islas Malvinas festeggia anche la vittoria delle wild card Federico Chiostri e Maxi Sanchez Blasco, che al termine di un match durato due ore e 56 minuti hanno sconfitto per 6-3 2-6 7-6 Ramiro Moyano e Xisco Gil, la testa di serie numero 12.

Il sostegno del pubblico di Mar del Plata non è bastato a Juan Cruz Belluati e Miguel Lamperti, battuti in due set (6-3 7-5) da Coki Nieto e Jon Sanz, così come a Lucho Capra e Alex Chozas (13), sorpresi 6-3 6-3 da Javier Barahona e Teo Zapata. L’altra impresa della giornata è stata quella dei qualificati Javier Valdes ed Emilio Sanchez Chamero, che hanno guadagnato gli ottavi di finale grazie alla vittoria per 7-5 7-6 su Gonzalo Rubio e Jairo Bautista (16).

Nel tabellone femminile, invece, Alejandra Salazar e Tamara Icardo hanno fatto un esordio convincente, battendo Saiz/Merino per 6-0 in soli 47 minuti.
Un problema fisico ha infine costretto al ritiro Claudia Jensen, che con Jessica Castelló (6) era sotto di un set e di un break contro le spagnole Alejandra Alonso e Andrea Ustero.

 

Anche il secondo giorno del Premier Padel P1 di Mar del Plata è stato all’insegna dei discorsi.

A cominciare da quelli di una leggenda come Fernando Belasteguin, che è ovviamente uno dei giocatori più amati in Argentina. “Un evento spettacolare, che temevo di non giocare a causa dell’infortunio – le parole del Bela, che con Juan Tello inizierà il suo torneo contro Diestro/Lijó -.
La mia stagione è come se fosse iniziata qui”. Da Belasteguin anche un messaggio ai più giovani: “Educare i bambini con lo sport è per me la cosa più importante. Parlando di padel, però, stiamo parlando dello sport del futuro, se saremo capaci di camminare tutti nella stessa direzione e tutti uniti. Tutte le nazioni lo stanno conoscendo e tutti se ne stanno innamorando”.

Fernando Belasteguin giocherà in casa, ma anche Delfi Brea, che con Bea Gonzalez arriva a Mar del Plata con quattro tornei vinti di fila. “Sarà una settimana bellissima, in cui sarò vicino alla mia famiglia – ha detto Delfi -. Giocherò senza la pressione del risultato, è già un sogno essere qui”. Le prime avversarie di Brea/Gonzalez (2) saranno le qualificate Raquel Eugenio e Martina Fassio.

Oggi sarà il giorno del debutto per tutte le migliori coppie del mondo: Arturo Coello e Agustin Tapia, reduci dalla vittoria ad Asunción, giocheranno sul campo numero 2 (quinto incontro) contro Cristian Gutierrez e Jorge Ruiz; il terzo incontro sul Centre Court vedrà Federico Chingotto e Ale Galan (2) giocare contro i qualificati Rodriguez/Santigosa.

Per Paquito Navarro e Juan Lebron (3) c’è Cepero/Benitez. Il big match, però, è quello che chiuderà il programma sul Centre Court, e sarà una sfida tutta argentina: da una parte Franco Stupaczuk e Martin Di Nenno, testa di serie numero 4, dall’altra i giovani Tino Libaak e Leo Augsburger.

 

Nel tabellone femminile, invece, oltre a Brea/Gonzalez, esordio per le numero 1 del ranking Paula Josemaria e Ari Sanchez contro Noa Canovas e Jimena Velasco (non prima delle 16.00 ora argentina, le 21.00. CET), ma anche le finaliste di Asunción Gemma Triay e Claudia Fernandez (affronteranno le qualificate Monica Gomes e Manuela Schuck) e Marta Ortega e Veronica Virseda (5) contro Alix Collombon e Julieta Bidahorria nel match che aprirà il programma alle 9.00 ora argentina, le 14.00 CET.

 

Risultati Tabellone principale
Ordine di Gioco

 

Fonte: FIP 

articolo correlati di Mr Padel Paddle:

Tutte le news di Padel Internazionale

Articoli correlati

Lugo Open WPT: Carolina Orsi entra nel Cuadro

Mr Padel Paddle

Las Rozas Open: Dalle 10 semifinali da urlo!

Mr Padel Paddle

Prima grande semifinale completata!

Mr Padel Paddle
Mr Padel Paddle