Padel Internazionale

Qatar Major Premier Padel: Finale argentina con Bela e Sanyo

Oggi si conclude l’Ooredoo Qatar Major, prima tappa del circuito Premier Padel, a Doha con una finale tutta argentina da non perdere assolutamente

La finale di Doha sarà tra due coppie argentine infatti Stupaczuk-Di Nenno sfideranno gli eterni Belasteguin-Gutierrez a partire dalle 16:30.

I ‘Superpibes’ Stupa e Di Nenno battono Coello e Tapia

Franco Stupaczuk e Martín Di Nenno sono stati i primi finalisti del Qatar Major 2023 del Premier Padel.
I ‘Superpibes‘ vivranno la loro prima finale, dal loro ritorno a giocare insieme, dopo aver eliminato Arturo Coello e Agustín Tapia in una partita pazzesca sul campo centrale dello stadio Khalifa.
Quando il cronometro ha superato le due ore e mezza, gli argentini hanno finalmente alzato le braccia al cielo con il risultato finale di 5-7/6-3/6-2.
I ragazzi allenati da Carlos Pozzoni e i ragazzi di Manu Martín hanno dato luogo ad uno spettacolo in grande stile sulla 20×10, dove tutti hanno lasciato fino all’ultima goccia di sudore alla ricerca della finalissima.
Stupa e Di Nenno dopo essersi complicati la vita perdendo il primo set nonostante 2 set point a disposizione hanno vinto l’incontro con un formidabile lavoro difensivo curando tutti i minimi dettagli e sono diventati i primi finalisti del Qatar Major 2023.

Bela e Sanyo, versione 2.0 conquista la finale

Fernando Belasteguín e Sanyo Gutiérrez hanno completato la finale 100% argentina del Qatar Major 2023 dopo aver vinto in una semifinale molto dura contro Momo González e Álex Ruiz in più di due ore di battaglia sul campo centrale dello stadio Khalifa di Doha (6-4/1-6/6-4).

In quella che è stata la riedizione dell’ultimo match della finale di Coppa del Mondo giocata a Dubai quattro mesi fa, il duello argentino-spagnolo è stata una partita lunga di usura e accelerazione nei momenti chiave per infliggere colpi al rivale.
Bela e Sanyo hanno iniziato la battaglia approfittando degli errori dei rivali, ancora freddi, realizzando il primo break nel secondo game.
Gli andalusi nonostante avessero recuperato nel corso del set lo svantaggio sul 4-5 perdono il servizio a loro favore lasciando il set agli argentini.


Nel secondo set i ruoli sono cambiati completamente.
Alex e Momo hanno regolato gli automatismi difensivi, ridotto al minimo gli errori e trasferito i dubbi ai due veterani di questo sport.
Come già fatto nei quarti di finale contro Lebrón e Galán, Ruiz e Gonzalez hanno aggiunto al loro score numerosi smash vincendo il set con un clamoroso 6-1 che ha rimandato tutto al set finale.
E così raggiunto il terzo e decisivo set, Bela ha preso il comando della situazione e ha rotto il settimo gioco con un break ottenendo un decisivo passo avanti verso l’appuntamento finale del primo Major dell’anno.
Gli argentini hanno poi confermato il prezioso break tenendo il servizio e vincendo per 6-4.

Belasteguín, a 43 anni cercherà il 231 ° titolo di una carriera di autentica leggenda.
L’ultimo ostacolo saranno le ‘Superpibes’, Stupaczuk e Di Nenno.
(La finale sarà trasmessa dalle 18:30 ora locale, 16:30 ora italiana).

Per vedere tutti i risultati e i live score delle partite clicca qui:
https://www.padelfip.com/events/ooredoo-qatar-major-premier-padel-2023/

La programmazione e gli orari su Sky Sport

Domenica 5 marzo

  • a partire dalle 16:30 Finale maschile Sky Sport Tennis (canale 205)

Buon padel a tutti

by Mr Padel Paddle

articolo correlati di Mr Padel Paddle:

Calendario Premier Padel 2023

Articoli correlati

Madrid Premier Padel P1: Da oggi il tabellone principale

Mr Padel Paddle

World Padel Tour 2021: Il calendario !

Mr Padel Paddle

German Padel Open 2023: Orari e dove vedere il WPT

Mr Padel Paddle
Mr Padel Paddle