Padel Internazionale

Ranking FIP: Gonzalez sul podio, exploit per Oria e Chozas!

Il Sevilla Premier Padel P2, sesta tappa della stagione del circuito professionistico governato dalla FIP, ha generato cambiamenti importanti nel ranking FIP soprattutto nella classifica femminile.

La vittoria del torneo della coppia formata da Delfi Brea e Bea Gonzalez (che ha dato alle due giocatrici 500 punti ciascuna) ha permesso all’argentina e alla spagnola di guadagnare una posizione e scavalcare Gemma Triay (eliminata in semifinale, in coppia con Claudia Fernandez, dalle numero 1 Sanchez-Josemaria): la nuova classifica vede Bea Gonzalez sul gradino più basso del podio, Delfi Brea al quarto posto e Gemma Triay al quinto.

Altri movimenti interessanti, tra le Top 100, sono le tre posizioni guadagnate dalla spagnola Arantxa Soriano (sedicesimi di finale, passando per le qualificazioni), raggiungendo il 51° posto e dalla compagna connazionale Martina Fassio, che ne ha guadagnate 4 posizionandosi al numero 55.

Rispetto alla classifica di inizio 2024, le giocatrici Top 30 che hanno guadagnato il maggior numero di posizioni sono state Veronica Virseda (+3, dalla 17 alla 14) seguita a soli 15 punti di distanza da Claudia Fernandez (salita al numero 15, in virtù dei 2130 punti guadagnati in questi primi tornei) e la coppia formata dalle due giovanissime spagnole Alejandra Alonso (numero 21, +11 posizioni) e Andrea Ustero (numero 27, +12 da inizio anno).

Tra le Top 100, quelle che hanno guadagnato più posizioni (14), sono state l’italiana Lorena Vano (n° 62) e la brasiliana Manuela Schuck (n° 66).

Tra gli uomini, nessun movimento tra i Top 15: dopo la seconda vittoria consecutiva in coppia con Federico Chingotto, Ale Galan ha rafforzato il suo secondo posto con 288 punti in più rispetto ad Agustin Tapia. La prima variazione è il guadagno della posizione numero 19 dell’argentino Maxi Sanchez, dopo aver raggiunto i quarti di finale in coppia con Sanyo Gutierrez.

Tra i Top 30, salgono di una posizione anche il brasiliano Lucas Campagnolo (n° 25) e lo spagnolo Eduardo Alonso (n° 29). Balzo in avanti, questa settimana, per la coppia spagnola formata da Miguel Semmler (n° 59) e Ignacio Vilariño (n° 62), che guadagnano entrambi quattro posizioni: ancora meglio è andata ai giovani argentini Leandro Augsburger (n° 76) e Tino Libaak (n° 79), entrambi con 11 posizioni in più.

Confrontando le maggiori variazioni nella Top 30 del ranking FIP maschile da inizio 2024, Agustin Tapia ha guadagnato tre posizioni (dalla 6 alla 3 grazie ai tre tornei vinti, per un totale di 4580 punti conquistati in coppia con Arturo Coello); saldo di +9 per Mike Yanguas (11) e Javi Garrido (12), mentre Edu Alonso – oggi numero 29 – ha guadagnato ben 16 posizioni. Allargando alla Top 100, grande balzo in avanti per Salva Oria (oggi numero 46, +60 rispetto a inizio 2024), seguito da Alex Chozas (68, +40) e dai già citati Augsburger (+39) e Libaak (+37).

Fonte: FIP 

articolo correlati di Mr Padel Paddle:

Tutte le news di Padel Internazionale

Articoli correlati

Adeslas Valencia Open 2023: Orari e dove vedere il WPT

Mr Padel Paddle

FIP STAR Padel Arena: Due coppie spagnole alzano il trofeo

Mr Padel Paddle

Madrid Premier Padel P1: Semifinali da non perdere

Mr Padel Paddle
Mr Padel Paddle