Padel Internazionale

Vincono il Chile Open Coello-Tapia ma che scandalo arbitrale

Un vero scandalo si è verificato nella finale del Chile Padel Open.
Agustin Tapia e Arturo Coello festeggiano la vittoria due volte…

Il problema? L’arbitro aveva dato il punteggio sbagliato e la partita è continuata per un’altra ora.

Nella finale del Chile Padel Open, terza tappa del World Padel Tour, a Santiago del Cile tra Coello-Tapia vs Galan-Lebron dopo un primo set trascorso molto velocemente che si chiudeva con un break sul 5-4 del binomio ispanico – argentino su servizio di Galan il set successivo ha registrato un vero e proprio scandalo arbitrale.
Tutto è nato da una situazione sul 5-3 per Arturo Coello e Agustin Tapia e sul punteggio di 30-30.
Coello piazzava una volée che sembrava essere entrata.
La coppia ispanico-argentina dava il punto per scontato ma l’arbitro o ha comunicato il risultato sbagliato negli altoparlanti o  ha giudicato la palla fuori perché dava il 30-40 senza che nessuno reagisse in campo.

Nel punto successivo, Agustin Tapia eseguiva uno smash fuori dal campo lasciando cadere la racchetta ed esultando come se avessero vinto il torneo.
L’arbitro ha questo punto dichiarava: “Gioco, set e partita” ma Alejandro Galan fa notare che  in precedenza era stata giudicata fuori la volée di Coello.
L’arbitro ha questo punto cambiava idea facendo continuare la partita, e lasciando Tapia/Coello e gli spettatori sul posto furiosi per la decisione.
Anche i telespettatori non hanno visto alcun replay del punto controverso.

Il match si allunga fino al terzo set

Il risultato quindi per l’arbitro era di 40 pari e il punto d’oro viene vinto dai Galacticos che si portavano sul 5-5 e successivamente ribaltavano il secondo set vincendolo al tiebreak.
Il match, che l’arbitro aveva dichiarato concluso, è andato avanti per un’altra ora prima che Arturo Coello e Agustin Tapia vincessero il terzo set 7-5 dopo aver avuto anche un match point contro di loro.

Dopo la partita, Tapia ha alzato il dito puntato sulla testa e ha detto che la coppia, che è imbattuta finora nel World Padel Tour di quest’anno, è mentalmente forte.
In tre tornei disputati quest’anno, hanno vinto altrettanti titoli.
Il prossimo appuntamento è il Paraguay Open prima che il circuito arrivi in Spagna a Reus.

Le Triazar vincono e tornano prime al mondo

Ale Salazar e Gemma Triay ritornano sul gradino più alto del mondo dopo aver vinto il loro secondo trofeo della stagione sempre in Sudamerica (La Rioja e qui a Santiago).
Troppo forti per Jessica Castello e Claudia Jensen alla loro prima finale di WPT.
Le campionesse conquistano senza difficoltà il primo set per 6-1 con un inizio complicato per la Castello mentre all’inizio del secondo sull’1-0 le avversarie alzano bandiera bianca per infortunio dell’argentina Claudia Jensen.
Questa vittoria permette alla coppia spagnola di riconquistare il primo posto al mondo a discapito di Sanchez-Josemaria.

 

Buon padel a tutti !

by Mr Padel Paddle

articoli correlati by Mr Padel Paddle:

Che Finale al Chile Padel Open: Galan-Lebron vs Coello-Tapia

Articoli correlati

Milano Premier Padel P1: Se “Freed from Desire” diventa “Paquito is on fire”

Mr Padel Paddle

Marbella Master WPT: Tre coppie con italiane in previa

Mr Padel Paddle

Grande vittoria per Stellato-Tommasi all’Open di Madrid

Mr Padel Paddle
Mr Padel Paddle