Padel Italia

Abbate-Graziotti sfiorata una nuova impresa a Genova

Può bastare una scena per raccontare una partita? Sì, se è quella finale del duello fra la coppia azzurra Abbate/Graziotti e gli spagnoli Jimenez/Fernandez.

Perché, dopo gli abbracci di rito fra i quattro, gli azzurri hanno ricevuto un caloroso applauso dal pubblico del Campo 1, proprio mentre i rivali festeggiavano il successo, maturato col punteggio di 6-2 5-7 6-3.

In sintesi, ai favoriti è andata la vittoria, agli sconfitti il tributo della gente che per quasi due ore ha sognato insieme a loro, dopo averli sostenuti per tre giorni nelle qualificazioni, superate per la prima volta.

Chiedere un’altra vittoria era forse troppo, eppure la coppia rivelazione del 2024 del padel italiano non ci è andata così lontana, lasciando un set (il primo) ma poi iniziando a giocare alla grandissima, anche al cospetto di due giocatori abituati a calcare con continuità certi palcoscenici.

Col loro padel veloce e prepotente sono volati sul 5-2 nel secondo, poi si sono lasciati riacciuffare ma non hanno fatto una piega, e due game più in là i loro sforzi sono stati premiati.

Da lì è stata battaglia vera nel terzo, almeno fino al fatidico settimo game, che anche nel padel come nel tennis rappresenta spesso la svolta decisiva. I due azzurri ci sarebbero arrivati in vantaggio per 4-2 se avessero gestito meglio il gioco precedente, invece i primi a perdere il servizio sono stati loro e la partita è praticamente finita lì.

Insieme a un pizzico di delusione per un match che avevano reso possibile, agli azzurri rimane però la consapevolezza (enorme) di poter stare a certi livelli, quelli che inseguono da inizio stagione. Flavio e Giulio hanno dovuto fare gli straordinari nei tornei minori per costruirsi la classifica necessaria per entrare nel circuito Premier Padel, ma ora ce l’hanno praticamente fatta e si è capito che il loro percorso ad alti livelli è solamente all’inizio. Col torneo di Genova – che nel maschile resta senza italiani – a far da trampolino di lancio.

 

RISULTATI – Primo turno maschile


Alfonso/Bautista (Arg/Esp) b. Sinicropi/Di Giovanni (Ita/Ita) 6-2 6-4
Bergamini/Ruiz (Bra/Esp) b. Perino/Garcia Rodrigo (Ita/Esp) 1-1 ritiro
Coello/Tapia (Esp/Arg) b. Moyano/Gil (Arg/Esp) 5-0 ritiro
Chingotto/Galan (Arg/Esp) b. Gutierrez/Rico (Arg/Esp) 6-1 6-0
Nieto/Sanz (Esp/Esp) b. Alonso/Chozas (Esp/Arg) 6-4 6-4
Libaak/Augsburger (Arg/Arg) b. Goenaga/Ayats (Esp/Esp) 6-7 6-2 6-3
Navarro/Lebron (Esp/Esp) b. Cassetta/Cremona (Ita/Ita) 6-0 6-1
Arroyo/Gutierrez (Esp/Arg) b. Belluati/Lamperti (Arg/Arg) 6-2 7-5
Capra/Sanchez (Arg/Arg) b. Aguirre/Rubio (Arg/Esp) 6-4 7-6
Belasteguin/Tello (Arg/Arg) b. Dominguez/Gutierrez (Ita/Arg) 6-3 6-4
Stupaczuk/Di Nenno (Arg/Arg) b. Rico/Esbri (Esp/Esp) 6-1 6-4
Yanguas/Garrido (Esp/Esp) b. Munoz/Garcia (Esp/Esp) 6-2 6-4
Sager/Oria (Esp/Esp) b. Ramirez/Jofre (Esp/Esp) 7-6 7-5
Jimenez/Fernandez (Esp/Esp) b. Abbate/Graziotti (Ita/Ita) 6-2 5-7 6-3
Zapata/Barahona (Esp/Esp) b. Ramirez Navas/Mena (Esp/Esp) 7-6 7-5
Ruiz/Cardona (Esp/Esp) b. Sans/Gala (Esp/Esp) 7-6 6-4

Tabellone principale

Ordine di gioco

fonte: https://www.genovapremierpadel.com/

articolo correlati di Mr Padel Paddle:

Calendario Premier Padel, le tappe, montepremi e punteggi

Articoli correlati

Le italiane nel Pre previa Open Madrid del WPT

Mr Padel Paddle

A Venezia si apre il torneo Mediolanum Padel Cup 2024

Mr Padel Paddle

La crescita del Padel in Italia

Mr Padel Paddle
Mr Padel Paddle