Padel Italia

Al Fip Promotion Teramo vincono ancora Graziotti e Abbate

È un 2024 magico per Flavio Abbate e Giulio Graziotti: i due italiani, ora classificati rispettivamente al numero 159 e 156 del ranking FIP, hanno vinto anche la FIP Promotion Teramo, in Italia.

Si tratta del quarto titolo del CUPRA FIP Tour 2024 dopo Kaunas, Rocks Lane e Nola, il quinto assoluto in coppia che si aggiunge anche a quello di Zurigo nel 2023. Abbate e Graziotti, partiti come testa di serie numero tre e battuti in finale 3-6 6-7 6-2 Riccardo Sinicropi e Lorenzo Di Giovanni, salgono così al secondo posto nella classifica dei vincitori del maggior numero di tornei del CUPRA FIP Tour (sette ciascuno, considerando anche quelli con altri partner), alle spalle del francese Jeremy Scatena che guida con otto.

“Siamo tornati alla vittoria, questa volta nella nostra terra – ha detto Abbate –. Giulio, sei un leone, in questo viaggio insieme oltre ad un partner assurdo ho conosciuto una persona speciale, non avrei potuto chiedere di meglio”. “Che bello condividere tutto questo con te, sei un gladiatore – ha aggiunto Graziotti –. Grazie davvero per essere sempre al mio fianco in ogni momento. Ti voglio bene”.

Nel tabellone femminile, invece, sono state le spagnole Aida Martinez e Carla Serrano ad alzare il trofeo, dopo il successo (6-3 6-4) in finale sulle italiane Caterina Maria Baldi e Giulia Dal Pozzo. Martinez rimane al numero 106 della classifica FIP; un salto in avanti, invece, per Serrano, che guadagna quattro posizioni e sale ora al numero 113. Il prossimo fine settimana, il CUPRA FIP Tour tornerà in campo in Abruzzo con la FIP Promotion a Giulianova.

FIP Rise Bapadel Barcellona, trofeo ai giovani Montes-Eugenio e ai fratelli Deus

Jana Montes e Raquel Eugenio hanno solo 16 anni, ma rappresentano due grandi talenti per il presente e per il futuro. Al Bapadel di Barcellona, Montes ed Eugenio – che non erano incluse nel tabellone femminile – hanno vinto il FIP Rise battendo 7-6 7-6 in finale la coppia formata da Amanda Lopez Moral e Raquel Segura.

Per entrambi si tratta già del quarto titolo stagionale nel CUPRA FIP Tour: Montes, numero 119 del ranking FIP, aveva già vinto la FIP Rise a Burriana e Isla de la Palma e la Promotion Betsson Sweden III, Eugenio (128) aveva invece alzato il titolo a Isla de la Palma ma anche nella FIP Promotion a Castellón e La Cala. “Tu ed io sappiamo quanto possiamo goderci ogni partita insieme – ha detto Montes –. Anche nei momenti di sofferenza siamo sempre stati uniti, l’uno con l’altro. Sei fantastica, Raquel”.

Ad alzare il trofeo nel tabellone maschile sono stati i fratelli portoghesi Nuno e Miguel Deus, al termine di una finale combattuta (3-6 7-6 6-4) contro Daniel Santigosa Sastre e Mario Huete Hernandez. “Una settimana memorabile a Barcellona – hanno detto i fratelli –. Dopo alcune lunghe battaglie, abbiamo battuto avversari di alto livello per tutto il torneo e abbiamo portato a casa uno dei migliori titoli della nostra carriera. Grazie a tutti coloro che ci sostengono e che non smettono mai di credere in noi”.

Miguel Deus è salito di 10 posizioni nella classifica FIP (ora sale al numero 145); Nuño, invece, è salito di 18 punti, passando da 199 a 181.

Fonte: FIP 

articolo correlati di Mr Padel Paddle:

Tutte le news di Padel Internazionale

Articoli correlati

Slam by Mini: Stravincono Pappacena – Sussarello

Mr Padel Paddle

Mondiali Senior Padel : Buona la prima per l’Italia

Mr Padel Paddle

Vigo Open 2022: 10 Italiane iscritte !

Mr Padel Paddle
Mr Padel Paddle