Padel Internazionale Padel Italia

Cupra FIP Finals 2022: Diaz e Sager ribaltano il pronostico

L’urlo liberatorio del 44enne ‘Matias’ Mati Diaz che corre ad abbracciare quella montagna – metaforica per come ha giocato, realistica perchè è un gigante – di Ignacio Nachi Sager scomparendo tra le sue braccia, è l’urlo di chi sa di averla fatta grossa.

Perchè in pochi avrebbero scommesso sul loro trionfo in questa finale delle Cupra Fip Finals 2022 di Torino contro la coppia favoritissima e numero uno del tabellone, Rubio-Ruiz.
E invece, dopo due ore e mezza di battaglia, soprattutto nei primi due set, Mati e Nachi si sono portati a casa la finale con il punteggio di 7-6, 6-7 e un 6-1 finale che la dice lunga sul cedimento di Rubio e Ruiz.

Quest’ultimo in particolare, deve aver pagato il recente tour de force: dopo la tappa di Premier in Messico ha bissato subito dopo a Milano giungendo in finale e qui a Torino un’altra finale. E infatti è sembrato meno potente e incisivo rispetto alle ultime uscite.
Mati Diaz e Nachi Sager hanno superato anche un momento che poteva indirizzare il match in negativo, nel secondo set quando in vantaggio per 5-3 sono andati a servire per il match.
Subito il break, l’hanno portata al tie break ma l’hanno perso e lì ci poteva stare lo sbandamento. Invece i due non solo non hanno accusato, ma sono ripartiti alla grande sfruttando quel martello di Sager, micidiale sulle palle alte e gli smash potentissimi, fino al sorprendente 6-1 nel terzo set.

Buon padel a tutti

by Mr Padel Paddle

articoli correlati:

Cupra FIP Finals : Tanta Italia nel femminile ma le spagnole fanno paura!

Cupra FIP Finals : Bene le azzurre, oggi quarti di finale

Cupra FIP Finals: Da mercoledi si parte al PalaRuffini di Torino

 

Articoli correlati

Marbella Master: Dalle 10 di domenica Finali spettacolo !

Mr Padel Paddle

Il World Padel Tour su Sky !

Mr Padel Paddle

Un altro grande nome nel campionato italiano di Padel!

Mr Padel Paddle
Mr Padel Paddle