Padel Italia

Master Finale Slam Padel by Mini: Da oggi si parte

Da oggi a domenica il Master finale dello Slam by Mini sui campi dell’X4 di Ostia: nel maschile (otto coppie in due gruppi, poi semifinali) tutti contro i campioni in carica Capitani/Cremona, nel girone unico femminile a quattro Sussarello/Vinci lanciano la sfida a Pappacena/Marchetti, vincitrici di tre tappe

Rullano i tamburi all’X4 di Ostia per il Master Finale del circuito Slam Padel by Mini 2021. Da venerdì 17 a domenica 19 dicembre, sui campi del Padel Club di Via dei Pescatori, i migliori specialisti e specialiste e gli under 16 più forti del panorama nazionale sono pronti a darsi battaglia fino all’ultimo punto con l’obiettivo di conquistare l’ambito trofeo. Nel 2020, nelle “gabbie” del Rainbow Blu – Green House di Santa Maria delle Mole (Roma), brillarono le stelle di Capitani/Cremona e Pappacena/Sussarello.

Un cammino iniziato a fine luglio nella capitale, al Villa Pamphili Padel Club, e proseguito con altre cinque tappe ospitate dalle prestigiose cornici offerte dal Costa dei Trabocchi Padel Club di Treglio (Chieti), Pro Parma, Olimpic Padel Club (Roma), K Sport Academy Triggiano (Bari) e Arezzo Padel Club, ultimo appuntamento utile per decretare gli ammessi al “Torneo dei Maestri”.

In campo maschile la formula prevede due gironi da quattro coppie, con primi e secondi classificati ammessi alle semifinali. Nel Girone 1 guidano Marco Cassetta e Mauro Augustin Salandro, insieme a Riccardo Sinicropi (finalista lo scorso anno in coppia con Lorenzo Di Giovanni) e Federico Beltrami, Giordano Orecchio e Filippo Maria Galassi e al duo formato da Luca Mezzetti e Alessio Luchetti, quest’ultimo entrato al fotofinish in sostituzione di Alessandro Tinti.

Protagonisti del Girone 2 Marcelo Capitani e Simone Cremona (leader della classifica “Slam by Mini” con ben 400 punti), Daniele Cattaneo e Michele Bruno (finalisti nella tappa di Arezzo), Mattia Guerra e Filippo Scala, Gianluca Luongo e Federico Scarà.

Diverso il regolamento nel femminile, con un girone unico formato da quattro coppie.
Vero e proprio parterre de roi con giocatrici del calibro di Valentina Tommasi ed Emily Stellato, Martina Pugliesi e Sara D’Ambrogio, Chiara Pappacena e Giorgia Marchetti (vincenti in ben tre tappe su sei), Giulia Sussarello e Roberta Vinci.

La classifica è definita con l’attribuzione di due punti per ogni incontro vinto e di un punto per ogni incontro giocato e perso. In caso di parità la vittoria verrà assegnata tenendo conto di diversi criteri, dal numero di incontri individuali vinti fino, qualora ce ne fosse bisogno, al risultato di un sorteggio.

Identiche le regole per la competizione under 16, vera e propria finestra sul futuro.

Quattro gli incontri previsti per venerdì 17, con inizio fissato alle ore 16.30. Sabato e domenica tutti in campo a partire dalle ore 10.

Come in occasione delle varie tappe, il Master del circuito Slam by Mini viene trasmesso in diretta su SuperTenniX, la piattaforma digitale della FIT. Ecco la programmazione:
– venerdì 17 dicembre: dalle ore 16.30 quattro incontri;

– sabato 18 dicembre: dalle ore 10 due incontri e dalle ore 13 quattro incontri;

– domenica 19 dicembre: dalle ore 10 cinque incontri (semifinali e finale maschile e ultime due sfide girone femminile).

Buon Padel a tutti
Fonte: sito Federtennis – articolo di di Lorenzo Andreoli
articoli correlati:

Articoli correlati

Padel Amatoriale: Roma Padel Cup

Mr Padel Paddle

Let’s go Marchetti & Pappacena !

Mr Padel Paddle

Ranking WPT: Italia femminile terza potenza mondiale

Mr Padel Paddle