Padel Italia

Pappacena-Sussarello battono la Spagna ed è bronzo

Quasi tre ore di battaglia per conquistare la prima medaglia azzurra del Padel agli EG2023 di Cracovia in tre set (7/5, 3/6, 7/5) contro la Spagna, e’ un bronzo.

Chiara Pappacena e Giulia Sussarello – a breve di nuovo in campo con Marco Cassetta per cercare l’oro nella specialità del ‘Misto’ – l’hanno agguantata quando tutto sembrava perduto, quando un break subito sul 4-3 dalle spagnole nel terzo set aveva assunto le sembianze di una montagna impossibile da scalare. E invece è successo che Noa Canovas e Araceli Martinez si sono ritrovate di fronte una coppia di nuovo compatta, d’acciaio, con la testa sgombra di chi si deve giocare il tutto per tutto.

 

E allora, dal 5-3 Spagna, le ragazze di Marcela Ferrari hanno infilato quattro game di fila tutti d’un fiato, impreziositi da due vincenti pazzeschi di Pappacena che varranno il sorpasso sul 6-5 con altrettanti errori di Araceli. Martinez. La tenuta di Giulia Sussarello e l’impennata della Pappacena hanno cambiato lo scenario, trasformandolo in una dolce discesa con vista medaglia. Nell’ultimo game, un gran punto ancora di Pappacena in apertura ha fatto da ouverture a tre errori di fila di Araceli Martinez che hanno decretato il trionfo azzurro.

Prima di quell’epilogo, primo set combattuto e vinto dall’Italia, secondo set con la Spagna in crescendo e partita decisiva tirata fino all’accelerata azzurra, per 2 ore e 40 di battaglia nella splendida Piazza del Mercato di Cracovia. Nei numeri, c’è il grande equilibrio del match, con 129 vincenti delle ragazze italiane a fronte dei 124 delle spagnole. Distacco nel bilancio dei punti conquistati su prima palla di servizio, con un netto 72 a 52 dell’Italia, stessa efficacia nei punti su risposta, con un 45% pari, mentre sulle palle break l’Italia chiude con il 67% di occasioni trasformate contro il 26% della Spagna.

 

“Siamo felicissime, la maglia azzurra – le prime parole delle ragazze ‘di bronzo’ – la viviamo intensamente, è una seconda pelle e ancora non ci rendiamo conto di quanto sia bella e incredibile la sensazione di aver vinto una medaglia qui ai Giochi. È stata una finale durissima e proprio per questo siamo ancora più orgogliose di aver portato una medaglia all’Italia”.

 

Sul seguente link sono riportate tutte le info del torneo (ordine di gioco – tabelloni,ecc):

EUROPEAN GAMES KRAKOW | Padel FIP

Buon Padel a tutti

by Mr Padel Paddle

articoli correlati:

Padel: Fatto il passo decisivo verso le Olimpiadi !

Articoli correlati

Valencia Open: Caro & Giulia è Cuadro Final

Mr Padel Paddle

Reus Open WPT: Vinci e le altre italiane in gara

Mr Padel Paddle

Impresa Vano! Iglesias-Las Heras ko e sono ottavi a Doha

Mr Padel Paddle
Mr Padel Paddle