Padel Italia

Presentato il Bnl Italy Major Premier Padel al Foro Italico

Nella conferenza stampa di oggi al Foro Italico vi è stata la Presentazione  della seconda edizione dell’Italy Major Premier Padel , la prima nella formula combined che durerà nove giorni

134 match in 9 giorni, per uno spettacolo raddoppiato grazie a un torneo per la prima volta disputato nella formula combined, con donne e uomini in contemporanea (main draw maschile a 56 coppie, femminile a 48).

Dalle qualificazioni di sabato 8 luglio alle finali di domenica 16 – che quest’anno si svolgeranno sul prestigioso palcoscenico del Centrale – i sette campi del Foro Italico sono pronti ad accogliere nuovamente il BNL Italy Major Premier Padel, uno dei quattro maggiori tornei padelistici al mondo con Doha, Parigi e Monterrey, fiore all’occhiello di un circuito sempre più grande e importante.

La seconda attesissima edizione dell’evento riparte quest’anno con la title sponsorship di BNL BNP Paribas che – oltre ad affiancare la FITP negli Internazionali BNL d’Italia – scende dunque in campo a sostegno anche del padel.

L’introduzione del tabellone femminile accanto a quello maschile offrirà uno spettacolo senza precedenti, ancora più unico ed esaltante: la possibilità di ammirare le prodezze dei migliori giocatori del circuito, riuscirà a soddisfare pienamente le aspettative anche degli spettatori più esigenti.

Grazie al lavoro sinergico tra Federazione Italiana Tennis e Padel e Sport e Salute, l’Italia si conferma nel ristretto novero di nazioni scelte dalla Federazione Internazionale Padel per organizzare alcuni tra i più grandi e importanti eventi mondiali dedicati alla disciplina del momento.

PARATA DI STELLE SUL CIELO DI ROMA

Anche quest’anno i migliori padelisti del panorama internazionale sono pronti a illuminare il palcoscenico del Foro Italico. Smaltito l’infortunio, Juan Lebron tornerà, proprio a Roma, a far coppia con Alejandro Galan. Alle spalle dell’attesissimo duo spagnolo, ci saranno i ‘Superpibes’: gli argentini Franco Stupaczuk e Martin Di Nenno, vincitori del Premier Padel di Doha e del Barcelo Valladolid Master dove hanno superato gli uomini del momento, i ‘Golden Boys’ Arturo Coello e Agustin Tapia. Impossibile non citare anche la presenza dell’intramontabile leggenda Fernando Belasteguin: ancora al top nonostante le 44 primavere, l’argentino sarà tra i protagonisti di Roma al fianco dello spagnolo Miguel Yanguas.

Di altissimo livello anche l’entry list al femminile, guidata da tre coppie formidabili, le prime due spagnole, la terza argentinoiberica, ovvero Ariana Sanchez-Paula Josemaria, Gemma Triay-Marta Ortega e Delfina BreaBeatriz Gonzalez.

Nella Capitale non mancheranno ovviamente gli atleti azzurri, su tutti i protagonisti della straordinaria avventura agli Europei di Cracovia conclusasi, pochi giorni fa, con ben tre medaglie. Al fianco di Simone Cremona, rivedremo infatti all’opera Marco Cassetta: il 24enne piemontese ha conquistato un argento nel doppio misto con Giulia Sussarello, vincitrice anche di un bronzo nel doppio femminile al fianco di Chiara Pappacena.

Passando proprio al tabellone femminile del BNL Italy Major Premier Padel, Sussarello e Pappacena giocheranno rispettivamente in coppia con Emily Stellato e Giorgia Marchetti: romana, classe 1995, la Marchetti è una delle giocatrici italiane del momento, come testimoniato dallo storico oro di Cracovia centrato insieme a Carolina Orsi. Anche la Orsi sarà ai nastri di partenza del torneo del Foro Italico insieme all’iberica Patricia Llaguno.

BNL ITALY MAJOR PREMIER PADEL, TUTTI GLI EVENTI COLLATERALI

Ad arricchire ulteriormente il programma, durante il BNL Italy Major Premier Padel, l’Istituto Superiore di Formazione Roberto Lombardi ha in programma diverse interessanti iniziative. Si disputeranno infatti un torneo Promises FIP – torneo juniores riservato agli Under-18 (dal 13 al 16 luglio) – e la prima edizione assoluta del Master del circuito Padel Trophy FIT Kinder Joy of Moving (14-15 luglio).

Esattamente come accade agli Internazionali BNL d’Italia con l’ormai celebre Young Village, anche il BNL Italy Major Premier Padel avrà una sua area dedicata ai più giovani: il Padel Club. Nella zona che durante gli ultimi IBI ha ospitato i due nuovissimi campi 12 e 13, i ragazzi delle scuole del Lazio potranno cimentarsi col gioco del padel e avranno l’immancabile possibilità di incrociare la racchetta con i campioni e le campionesse di questa disciplina.

Infine, oltre alla competizione, il BNL Italy Major Premier Padel offrirà una serie di attività collaterali per intrattenere il pubblico. Ad affiancare agli stand espositivi dei principali marchi di attrezzature da padel, ci saranno quelli dedicati alla ristorazione. Tutto questo per rendere l’esperienza ancora più appagante e coinvolgente per i tantissimi appassionati che animeranno lo splendido parco del Foro Italico.

COPERTURA TV SU SKY E SUPERTENNIS

Il BNL Italy Major Premier Padel verrà trasmesso in diretta esclusiva da Sky Sport. Al torneo, Supertennis riserverà una fascia quotidiana del suo palinsesto: tra le 13:15 e le 17, il canale tematico della FITP proporrà in chiaro la differita di due dei match più esaltanti del BNL Italy Major Premier Padel, accompagnandoli con studi di approfondimento, collegamenti live dal Foro Italico, interviste ai protagonisti e tanto altro materiale esclusivo.

BIGLIETTERIA

È possibile acquistare i biglietti per il BNL Italy Major Premier Padel direttamente sul sito di TicketOne: https://www.ticketone.it/ Così come per gli Internazionali BNL d’Italia, anche in questo caso, per tutti i tesserati FITP 2023 è prevista la straordinaria opportunità di acquistare i tagliandi con una scontistica pari al 20% e gli abbonamenti con una riduzione del 10%.

BNL ITALY MAJOR PREMIER PADEL, UPGRADE PER I TESSERATI GOLD

Per i Tesserati Gold c’è un’importante novità: chi ha acquistato i biglietti per il BNL Italy Major Premier Padel può beneficiare dell’upgrade del proprio biglietto per il torneo, compatibilmente con i posti disponibili nei settori superiori rispetto a quello per cui ha acquistato il tagliando. Le richieste per l’upgrade dei biglietti devono essere presentate tra il 16 e il 30 giugno attraverso il link che sarà comunicato sul sito della Federazione Italiana Tennis e Padel, nella sezione dedicata ai vantaggi per i tesserati Gold.

Angelo Binaghi, Presidente Federazione Italiana Tennis e Padel: “Il padel è ormai una realtà dello sport mondiale e in Italia cresce più che in ogni altro Paese. Il nostro sistema è un modello per tanti. L’edizione del BNL Italy Major Premier Padel che si avvicina è storica, per due motivi: è la prima sotto l’egida della Fitp e la prima nel suo genere che prevede un torneo combined, con uomini e donne. Ci arriviamo con il nostro solito e solido lavoro di squadra, realizzato con i preziosi contributi di Sport e Salute, della Federazione Internazionale Padel, del Comune di Roma e della Regione Lazio, di BNL che ci sostiene e, quest’anno, anche del Dipartimento Sport”.

Luigi Carraro, Presidente Federazione Internazionale Padel: “Un anno fa, tutti i giocatori definirono il torneo di Roma come più bello per il fascino e il calore del pubblico. Sono convinto che quest’anno atleti e tifosi ci regaleranno emozioni ancora più forti. Del resto, sappiamo quanto i giocatori e le giocatrici siano contenti di competere in questo circuito, perché lo sentono come il loro e percepiscono la passione che ci mettiamo. Il padel sta crescendo in tutto il mondo, in Italia in particolare: siamo reduci dalle emozioni di Cracovia, dove abbiamo testato con successo il misto, e siamo pronti a vivere un’edizione straordinaria del BNL Italy Major Premier Padel, il primo evento combined della nostra storia, un traguardo che abbiamo fortemente voluto”.

Vito Cozzoli, Presidente e A.D. Sport e Salute: Dopo il successo dello scorso anno, siamo pronti ad ospitare di nuovo al Foro Italico, il BNL Italy Major Premier Padel e vivere le grandi emozioni che solo lo sport sa regalare. Abbiamo scommesso sul padel inserendo due campi nel tempio del tennis. Per Sport e Salute, dunque, questo torneo è particolarmente sentito, siamo stati i primi ad averci creduto, i primi ad aver valorizzato le potenzialità di uno sport sempre più popolare ed inclusivo in una cornice così suggestiva come il Foro Italico, dove sport, arte, cultura e natura si fondono insieme. Sulla scia dei grandi eventi sportivi internazionali da record, organizzati insieme alle Federazioni, vogliamo vincere una nuova sfida, facendo leva sempre sul gioco di squadra”.

Elena Goitini, Amministratore Delegato BNL e Responsabile del Gruppo BNP Paribas in Italia: BNL BNP Paribas esordisce al fianco del padel come title sponsor del BNL Italy Major Premier Padel. Un impegno che rafforza ulteriormente la partnership con FITP nell’anno in cui la Banca ha rinnovato, fino al 2028, il proprio supporto agli Internazionali BNL d’Italia. Il padel in Italia, come in altri Paesi, rappresenta un fenomeno sportivo di grande successo ed è inoltre una disciplina che porta in campo concretamente l’inclusione e la parità di genere, prevedendo il confronto tra donne e uomini nella stessa partita. Anche per questo, padel e tennis sono veicoli di condivisione e comunicazione del ‘Positive Banking’, la strategia della Banca e del Gruppo BNP Paribas che coniuga il business con la sostenibilità in tutte le sue declinazioni”.

Alessandro Onorato, Assessore ai Grandi Eventi, Sport, Turismo e Moda del Comune di Roma: Ormai è chiaro che non si parla più di ‘Padelmania’ ma di ‘Padelcertezza’. Con 1,2 milioni di praticanti in Italia e 350.000 solo a Roma, dove si contano anche 314 impianti sportivi e 1.500 campi, non possiamo avere dubbi. Che il padel sia ormai uno degli sport più amati è indiscutibile. Per questo siamo felici di ospitare nella Capitale la seconda edizione del Bnl Italy Major Premier Padel che siamo certi attrarrà tanti appassionati. Spostarlo da maggio a luglio ci permette di modificare i flussi di coloro che approfitteranno dell’evento per visitare anche la nostra città. Abbiamo voluto dare visibilità a questo straordinario evento che accogliamo con grande entusiasmo. Abbiamo predisposto la presenza di stendardi nelle vie più iconiche della città e gonfaloni sui ponti del Tevere in maniera tale da creare un evento che abbracci più possibile l’intera città”.

Elena Palazzo, Assessore Ambiente, Sport, Cambiamenti climatici, Transizione energetica, Sostenibilità della Regione Lazio: Siamo felici di sostenere questa importante manifestazione che quest’anno si arricchisce della presenza combinata di uomini e donne. Ci prepariamo così ad assistere a un grande spettacolo che rinsalderà il legame, già molto forte, del Lazio con il Padel. Come amministrazione intendiamo incoraggiare tale passione per questo sport dinamico e divertente che ha la capacità di coinvolgere giocatori di diverse generazioni. Lo faremo promuovendo iniziative e occasioni di avvicinamento per tutti, soprattutto per chi vive lontano dai grandi centri abitati”

Buon Padel a tutti

Fonte: BNL Italy Major Premier Padel,foto Sposito

articoli correlati:

11 buoni motivi per andare al Bnl Italy Major Premier Padel

Articoli correlati

A Bela piace l’Orange…

Mr Padel Paddle

Lamperti show al Sardegna Open WPT

Mr Padel Paddle

Exclusive Padel Cup chiude in bellezza a Milano

Mr Padel Paddle
Mr Padel Paddle