Padel Italia

Serie A 2024: da domani inizia il campionato con i gironi

Si riapre la corsa al tricolore della Serie A di padel, con 12 formazioni in gara nel maschile e 8 nel femminile. Fra le donne occhi puntati sul Circolo Canottieri Aniene che schiererà subito Triay e Orsi; fra gli uomini pronostico più aperto. Tre le giornate di gara, prima della fase finale di giugno

Si riapre la corsa al tricolore della Serie A di padel, con 12 formazioni in gara nel maschile e 8 nel femminile. Fra le donne occhi puntati sul Circolo Canottieri Aniene che schiererà subito Triay e Orsi; fra gli uomini pronostico più aperto. Tre le giornate di gara, prima della fase finale di giugno

A poco meno di 11 mesi dal doppio scudetto targato 2023 conquistato dal Circolo Canottieri Aniene, la Serie A di padel è pronta a ripartire, con la prima giornata in programma sabato mattina. Confermata la formula della passata stagione, con l’iniziale fase a gironi di sola andata seguita dalla fase finale in programma dal 4 all’8 giugno, in sede ancora da definire. Invariata anche la formula degli incontri, tre in ciascuna sfida.

In virtù dell’assenza nel maschile dei campioni d’Italia in carica, che hanno rinunciato al diritto di difendere lo scudetto, si allarga l’elenco delle pretendenti al titolo, fra le 12 squadre spalmate in 4 gironi da tre. In pole position i vincitori del 2022 dell’Orange Padelclub di Roma, i quali hanno praticamente confermato in toto una formazione che punta forte su Cremona, Capitani, Perino, il top player spagnolo Alex Arroyo e anche Aris Patiniotis. Ma si sono anche rinforzati con due innesti come Manuel Rocafort ed Edoardo Sardella, che potrebbero rivelarsi preziosi negli incontri del Girone 1, da disputare contro due neopromosse dalla Serie B: l’Eur Sporting Club che ha ingaggiato gli ex campioni d’Italia Bruno/Mezzetti e i milanesi del Prometeon – Padel Factory di Tribiano, guidati dai prima fascia Nicola Remedi e Julian Di Bene (new entry).

Le altre due neopromosse, il Ct Eur del giovane emergente Simone Iacovino e il team del Faenza Padel, sono invece finite nel Girone 2 con Milano Padel, una delle quattro realtà a vantare una squadra sia nella Serie A maschile sia in quella femminile (le altre tre sono le romane SS Lazio, Villa Pamphili e Bolasport). Quello meneghino è un progetto molto ambizioso, appoggiato dal Comune di Milano (tanto che a inizio settimana l’assessore allo sport Martina Riva ha ricevuto la squadra a Palazzo Marino) e supportato da investimenti per costruire formazioni sempre più forti.

SERIE A PADEL 2023 Terni 23 Aprile 2023 – Foto Giampiero Sposito

Nel loro organico, infatti, sono presenti due numeri uno del mondo: Arturo Coello fra gli uomini e la novità Paula Josemaria nel femminile. La squadra maschile si è rinforzata anche con Nicolas Suescun e l’ex nazionale Andres Britos, pronti a dar manforte a Di Giovanni, Cattaneo, Salandro, Beltrami, il giovane Bonnefoy e altri.

Nel Girone 3 i romani del Magic Padel (che hanno ingaggiato Riccardo Sinicropi e un big come l’argentino Ramiro Moyano) se la vedranno con gli altri capitolini del Villa Pamphili, rinforzati con gli arrivi di Alessandro Tinti e Federico Galli, e con i piemontesi del Beinasco-Ruffini Padel, che hanno smarrito Marco Cassetta ma l’hanno sostituito con un altro top player del movimento tricolore, il 19enne Flavio Abbate fresco di successo nella seconda tappa del circuito Slam by MINI.

Due romane e una piemontese anche nel girone 4, dal quale ripartono le ambizioni del Monviso Sporting Club che chiuse al secondo posto nel 2023. Per i torinesi nessuna novità, con piena fiducia per il team protagonista lo scorso anno, con Cepero, Dominguez, Andornino e Tamame come punte di diamante. Tra le fila dell’SS Lazio spiccano le novità degli ex azzurri Matias Nicoletti e Juan Manuel Restivo, entrambi strappati al CC Aniene, mentre il team del Bolasport (ripescato dopo la retrocessione dello scorso anno) potrà contare su David Verde, Josete Rico e Alessandro Fanti, ma punterà anche su tre dei giovani di punta del padel italiano: Sargolini e le novità Platania e Stracquadaini. Ai play-off scudetto la prima classificata di ciascun gruppo, ai play-out seconde e terze.

Il campionato femminile prevede invece due gironi da quattro squadre ciascuno, che promuoveranno le prime due al tabellone finale e obbligherà terza e quarte a lottare per la salvezza nei play-out. Favoritissime le romane del Circolo Canottieri Aniene, che ripartiranno dalla sfida casalinga di sabato contro le altre romane del Villa Pamphili (ripescate) e schiereranno subito l’artiglieria pesante. Attese in campo sia la numero 3 del ranking FIP Gemma Triay sia la miglior azzurra al mondo, Carolina Orsi, che malgrado proprio sabato partiranno per il Messico (per il P1 di Premier Padel di Acapulco) hanno risposto comunque positivamente alla chiamata del direttore sportivo Alessandro Di Bella. Insieme a loro anche altre big azzurre: Lorena Vano, Giorgia Marchetti, Chiara Pappacena, Valentina Tommasi e Lara Meccico. Nel Girone 1 anche il Bolasport (terzo nel 2023) e il neopromosso Ct Reggio Emilia.

SERIE A PADEL 2023 Terni 23 Aprile 2023
CC Aniene Gemma Triay Foto Giampiero Sposito

Milano Padel, che lo scorso anno chiuse alle spalle dell’Aniene, guida invece il Girone 2, con Village Paddle, SS Lazio e Mas Padel Roma. Le lombarde non potranno contare su Giulia Sussarello ormai prossima a diventare mamma, ma con Stellato, Parmigiani, Vinci, Petrelli e Terranova possono dormire sonni tranquilli, con l’augurio di poter contare su Paula Josemaria almeno per i play-off, ai quale da quest’anno è permessa – come nel maschile – la partecipazione in ogni squadra di una giocatrice che non ha disputato la prima fase. Ma anche le rivali delle milanesi sono agguerrite: la SS Lazio Padel ha ingaggiato Veronica Virseda, mentre il Village Paddle si presenta con Carmen Goenaga, Caterina Baldi, Camilla Scala e la giovane Giulia Dal Pozzo. Più un potenzialmente nome molto curioso come quello di Sara Errani, ancora in piena attività con la racchetta da tennis (è n.100 WTA) ma pericolosa anche con la pala.

Tutte le sfide del campionato di Serie A di padel sono in programma alle 10 del mattino fra squadre della stessa regione, alle 11 fra formazioni di regioni diverse. La seconda giornata del campionato è prevista per sabato 23 marzo, la terza e ultima per sabato 5 aprile. Nell’apposita sezione del sito FITP è disponibile il livescore da ciascun campo di gara, così come da quelli della Serie B che parte sempre domenica.

SERIE A PADEL 2024: LA GUIDA
Calendario maschile 
 Calendario femminile
Formazioni maschili  Formazioni femminili
Il regolamento  Livescore degli incontri

SERIE A MASCHILE – I 4 GIRONI
Girone 1: 
Orange Padelclub, Prometeon – Padel Factory, Eur Sporting Club
Girone 2: Milano Padel, Ct Eur, Faenza Padel
Girone 3: Magic Padel, Ruffini-Beinasco Padel, Villa Pamphili
Girone 4: SS Lazio, Monviso Sporting Club, Bolasport

SERIE A FEMMINILE – I 2 GIRONI
Girone 1: 
CC Aniene, Bolasport, Villa Pamphili, Ct Reggio Emilia
Girone 2: Milano Padel, Village Paddle, SS Lazio, Mas Padel Roma

Buon padel a tutti

Fonte: Fitp – articolo di Marco Caldara

articoli correlati :

Serie A 2023: Sarà doppietta Aniene? occhio al Monviso

Articoli correlati

Fip Rise Villa Pamphili : Domani gran finale

Mr Padel Paddle

Malaga Open 2022: Vinci e Sussarello ci prendono gusto, è ancora Cuadro

Mr Padel Paddle

Carolina Orsi entra nella storia del Padel italiano!

Mr Padel Paddle
Mr Padel Paddle