Padel Italia

Slam Trani: Vincono Cremona-Patiniotis e Sussarello-Stellato

Debutto vincente per la coppia composta dal nazionale Simone Cremona e dall’italo-argentino Aris Patiniotis, che conquistano al Montefalcone Village di Trani la seconda tappa del circuito Slam Padel by MINI. Nel femminile titolo a Sussarello/Stellato, a segno contro Marchetti/Pappacena

Definirlo un vero e proprio debutto come coppia non sarebbe corretto, perché Simone Cremona e Aris Patiniotis avevano già giocato un incontro insieme la scorsa domenica a Terni, conquistando un punto fondamentale per il terzo posto finale del loro Orange Padelclub nella final four di Serie A. Ma non era mai capitato che il piacentino e l’italo-argentino dividessero il campo in un appuntamento del circuito Slam Padel by MINI: l’hanno fatto nella seconda tappa stagionale, giocata a Trani, e l’esperienza non poteva andare meglio visto che sui campi blu del Montefalcone Village si sono rivelati i più forti di tutti, aggiudicandosi cinque match, il trofeo più ambito e la fetta più corposa dei 15.000 euro di montepremi.

Un titolo meritato una prima volta sabato mattina, quando nei quarti di finale hanno fatto fuori in rimonta i favoriti numero uno del seeding Cattaneo/Di Giovanni (prima di rifilare un doppio 6-1 in semifinale a Pirraglia/Rocafort), e poi di nuovo nella finale di domenica contro il duo Sinicropi/Graziotti, non compresi fra le teste di serie ma considerati – risultati alla mano – una delle coppie di punta del movimento nazionale. I due promettevano bagarre in una sfida che si annunciava equilibrata e lo è stato, ma nei momenti importanti è emersa la superiorità di Cremona (1ª fascia, n.16, 15.060 punti) e Patiniotis (1ª fascia, n.34, 4.400 punti), promossi con il punteggio di 7-5 6-4 dopo una battaglia di un’ora e 26 minuti, chiusa da una spettacolare giocata di quest’ultimo da fuori dal campo.

Per Cremona, da anni uno dei pilastri della nazionale, è un ritorno al successo in una tappa dello Slam Padel by MINI, dopo che nella passata stagione aveva vinto il Master finale (insieme a Marco Cassetta) ma nessuno dei sei appuntamenti della “regular season”. Per Patiniotis, che deve le origini italiane a un trisavolo campano di Anacapri, si tratta invece di una prima volta che potrebbe motivarlo a competere in Italia con maggiore continuità.

30 aprile 2023 Seconda tappa Circuito Slam by Mini a Trani

Nel femminile vincono Sussarello-Stellato

Mentre il tabellone maschile ha avuto una finale per certi versi inattesa, se non altro per l’assenza delle prime sette teste di serie (Cremona/Patiniotis partivano come favoriti numero 8), il torneo femminile ha invece offerto una finale che pareva già certa alla vigilia, malgrado il seeding pugliese indicasse come coppia da battere Montesi/Parmigiani, seguite da Rosi/Campigotto. Infatti, sia il duo Stellato/Sussarello sia la coppia Pappacena/Marchetti (vincitrici a marzo a Roma della tappa inaugurale del Circuito 2023) partivano come le vere favorite e sono giunte allo scontro decisivo senza soffrire particolarmente.

Tuttavia, una finale che pareva da 50 e 50 è invece durata meno di un’ora, col comodo successo di Stellato/Sussarello, protagoniste di un grande avvio di stagione a livello internazionale e ora di nuovo vincenti anche in Italia. In qualche modo, la finale a Trani è stata una sorta di rivincita di quanto accaduto la domenica precedente a Terni, dove Pappacena (1ª fascia, n.5, 15.980 punti) e Marchetti (1ª fascia, n.16, 10.420 punti) avevano vinto lo scudetto col CC Aniene chiudendo davanti a Milano Padel, team che annovera anche Stellato (1ª fascia, n.22, 1.600 punti) e Sussarello (1ª fascia, n.11, 13.460 punti). Ad appena sette giorni di distanza, la situazione si è capovolta.

Dopo un primo set rapidissimo risolto per 6-0, la laziale e la comasca hanno incontrato più resistenza da parte delle avversarie nel secondo parziale, ma sono comunque riuscite a portare a casa sfida e titolo, chiudendo per 6-0 6-4 in 58 minuti. Per le due, assenti nella tappa inaugurale, si tratta del primo successo insieme nel circuito Slam Padel by MINI. Fra quattro settimane la terza tappa del calendario, al Beach Club di Osimo (Ancona).

fonti: Articolo di Marco Caldara – FITP 

articoli correlati:

Articoli correlati

Menorca Open WPT: 5 italiane in previa

Mr Padel Paddle

Campionati assoluti: Grande sabato con quarti e semifinali

Mr Padel Paddle

Dal 26 aprile si potrà giocare a padel in 19 regioni d’Italia

Mr Padel Paddle
Mr Padel Paddle