Tecnica & Tattica

Padel Amatoriale: I consigli per migliorare la nostra difesa

Vi sono dei preziosi suggerimenti da tenere in mente per migliorare la nostra difesa in un campo di padel

In un mondo ideale, sarebbe meglio finire i punti attaccati alla rete e più velocemente, meglio è.
Ma non può essere sempre così, perché c’è un’altra coppia che gioca e vuole anche vincere.
Pertanto, in una partita si generano diverse circostanze in cui il miglioramento della difesa nel padel è considerato un aspetto fondamentale.

Ci sono molti fattori da considerare quando si è dietro la linea, dove si deve giocare con i vetri e dove si ha tutta la pressione della coppia rivale in agguato nella rete.
Se riesci a difendere bene nella zona posteriore, sarà fondamentale resistere al punto e contrattaccare in qualsiasi momento.

Suggerimenti per migliorare la difesa nel padel

Per darti un’idea, ci sono cose più influenti nella difesa di quanto tu possa immaginare, sia nel colpire, sia nella posizione e nel posizionamento del corpo. Anche nel modo di prendere la racchetta. Esamineremo tutto in questa raccolta di suggerimenti.

Posizionamento del corpo

Il primo fattore che dovresti prendere in considerazione è la postura attiva sia del corpo che delle gambe. Questo ti aiuterà a reagire meglio a tutte le palle che ti arrivano, soprattutto se la coppia rivale è molto vicina alla rete con volée profonde.

Una volta che hai questo chiaro, anche la posizione e il posizionamento del corpo influenzano, e molto.
La posizione del corpo deve essere chiara: pala posta davanti e con le gambe piegate. La maggior parte delle palle che riceverai in difesa saranno a bassa quota e profonde, quindi hai bisogno che il corpo sia con il baricentro basso per dare forza al colpo.

Inoltre, questo ti aiuterà a muoverti con maggiore agilità verso la direzione in cui va la palla, oltre a rendere più facile per te mettere la pala sotto la palla per creare pallonetti e passare al contrattacco.

Dove posizionarsi quando si difende nel padel

È un’altra domanda da un milione di dollari. Di solito è uno dei maggiori problemi che i giocatori principianti o dilettanti hanno, dal momento che non riescono a rilevare il posto giusto per difendere.
La premessa che dovresti tenere a mente è che la tua posizione di difesa dovrebbe essere sempre dietro la linea. E più vicino al vetro di fondo, meglio è.
Ovviamente, c’è un margine per muoversi, e questo dipenderà dalla direzione e dalla forza utilizzata nella palla. Ma non devi mai entrare in quella che è conosciuta come la “zona paludosa“, che diventa quella zona del centro del campo in cui non sei né dietro la linea né incollato alla rete.
È il peggior piazzamento, dal momento che i rivali possono lasciare la palla ai tuoi piedi ed è molto complicato che tu possa tirarla fuori da lì. Se hai più dubbi sul fattore di posizionamento in difesa, puoi dare un’occhiata a questo video del grande Manu Martín.

Colpi che devi eseguire e come armare la pala

C’è un obiettivo chiaro quando si difende, e non è altro che mantenere il punto fino a quando non si può spostare la coppia rivale in fondo alla loro pista e vincere la rete.
Per fare questo, ci sono diversi colpi che hanno la preferenza rispetto ad altri, ma dipenderà anche dalla coppia di fronte a te.

Se gli avversari sono ottimi schiacciatori, devi selezionare insieme al tuo partner molto bene i pallonetti.
Se non sono all’altezza, sono sicuramente una caramella per l’altra coppia.
Ed è che non sempre devi ricorrere al pallonetto, uno dei grandi miti nell’aspetto difensivo del padel.

Puoi anche scegliere con il tuo partner di eseguire colpi dal basso, come forti colpi indirizzati al corpo di rivali o piccoli (chiquita). Ciò potrebbe aprire la possibilità che alcune delle volée dei rivali rimangano in rete.
Non solo devi concentrarti sul successo con i tuoi mezzi, ma anche cercare l’errore forzato del rivale.

Dovrebbero sempre essere colpi rapidi e poca corsa, quindi il caricamento della pala dovrebbe essere breve.
Non è consigliabile ‘caricare’ troppo il braccio, altrimenti non avrai il tempo per toccare la palla con la pala.

Buon Padel a tutti

fonte: Padel Addict by Christian Ruiz Muñoz

articoli correlati by mr Padel Paddle:

Padel Amatoriale . Come affrontare nel padel un difensore estremo?

 

Articoli correlati

L’arte del “blocco” a Padel

Mr Padel Paddle

La keyword per giocare a padel: La posizione

Mr Padel Paddle

Come giocare a padel quando c’è vento

Mr Padel Paddle